Utente 215XXX
buongiorno,
ho 54 anni ed ho sempre avuto una cisti polare superiore esofitica dx. Ho sempre sofferto di coliche per calcoli renali (bombardati) e colecisti (fatta colecistectomia) Ho avuto un cancro alla mammella l'anno scorso e sto prendendo il tamoxifene. MI sono venute ultimamente delle coliche allo stomaco
come se si gonfiasse moltissimo. Nn capisco da cosa possano dipendere ora queste coliche . Ieri ho fatto ecografia add+pelv e' tutto e' a posto e la mia cisti ora e cresciuta fino a 14 cm. ( a 20 anni era 3,5 cm) E' possibile che le coliche dipendano dalla cisti ?? Ma cosa contiene la cisti ?

grazie mille in anticipo per la risposta

Rosy T

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
E' altamente improbabile che una cisti, per quanto grande, possa produrre sintomi di dispepsia. In linea di massima le cisti contengono liquido non dissimile dall'urina (diciamo pre-urina); eventuali altre componenti (sangue, materiale solido) possono essere svelati dalle indagini radiologiche.

Saluti,
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia