Utente 765XXX
buonasera,il 18-05-07 mio padre ha subito un intervento a causa di urotelioma,risultato nefroctomia rene sx con asportazione parziale dell'uretere;l'esame citologico:tumore low grade non infiltrante.il 10-07-08 si è ripresentato il tumore all'uretere dx l'urologo ha effettuato un particolare intervento per il quale ha sollevato la vescica,ha asportato la parte dell'uretere interessata dal tumore ed infine ha"ricollegato" le parti;citologico:tumore a basso grado di infiltrazione(il tumore ha raggiunto mucosa e sottomucosa).ci è stato consigliato di fare delle infiltrazioni esattamente 8 sedute.la questione è queste sedute è consigliabile effettuarle?la prego per una risposta celere poiché il giorno della prima seduta è vicinissimo tanto quanto lo sono i nostri dubbi!grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
cara letrice,

se i colleghi urologi che conoscono bene suo padre hanno ritenuto di consigliare delle instillazioni di chemioterapici avranno avuto i loro buoni motivi.
Si tratta di procedure semplici, non creano particolari problemi e devono essere affrontate con serenità
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org