Utente 361XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 22 anni portatore di trapianto renale da vivente (la mia mamma:) da un anno.
vorrei chiedere se fosse normale che la mia creatinina si sia assestata su 1.7 mg/dl.
mentre tutti gli altri esami vanno tutti bene.
Vengo seguito da 2 nefrologi di paesi diversi..il primo vorrebbe approfondire la mia creatinina altina con un eventuale biopsia invece l altra nefrologa dichiara che gli esami vanno piu che bene....insomma mi trovo in una situazione imbarazzante e non so a ki dare ascolto.
Cmq la mia terapia è:

myfortyc 360 2cp ore 8:00 1cp ore 20:00
prograf 2.5mg matt 2.5mg sera
deltacortene 5mg matt
mepral 20mg matt

premetto che bevo almeno 2l d' acqua al giorno, sn astemio e non fumo...
grazie in anticipo x la sua risposta.

[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
Egregio signore,
La clinica del rene trapiantato e' molto complessa ed esula dalle possibilità del nostro servizio. Vanno considerati molti fattori: anni di trapianto,se presente proteinuria,livelli farmaco,patologia di base,virus in fase attiva,eco renale,anticorpi anti donatore specifico....insomma non posso darvi una risposta precisa,si affidi con fiducia ai curanti.
Un caro saluto
Dr. Remo Luciani

[#2] dopo  
Utente 361XXX

La ringrazio mille