acqua  
Utente 235XXX
Salve,
Scrivo perchè facendo periodicamente le analisi, noto sempre che il mio peso specifico delle urine è fisso su 1,010.

Bevo abbastanza acqua, di norma dai tre ai quattro litri al giorno, anche se a volte vado anche sotto i due.

Ho 22 anni, altezza 169cm, peso 67,1kg.

posto qui le mie analisi relative alle urine:


BETA 2 GLOBULINE % 3,60 % (2.30 - 6,55)
GAMMA GLOBULINE % 14,16 % (9,50 18,60)
ALBUMINA 5,24 g/dl
ALFA 1 GLOBULINE 0,27 g/dl
ALFA 2 GLOBULINE 0,63 g/dl
BETA 1 GLOBULINE 0,60 g/dl
BETA 2 GLOBULINE 0,30 g/dl
GAMMA GLOBULINE 1,16 g/dl

ESAME URINE - esame chimico fisico:

GLUCOSIO ASSENTE
PH 5,50
CHETONI ASSENTI
PROTEINE ASSENTI
BILIRUBINA ASSENTE
EMOGLOBINA ASSENTE
UROBILINOGENO 0,20 mg/dl (massimo riportato: 0,20)
NITRITI NEGATIVI

PESO SPECIFICO 1,010 (1,011 - 1,025)

ESTERASI LEUCOCITARIA ASSENTE

COLORE INCOLORE
ASPETTO LIMPIDO

ESAME SEDIMENTO:
GLOBULI BIANCHI 0
GLOBULI ROSSI 0
MUCO ASSENTE

HCV Ab II lab NEGATIVO

INOLTRE AZOTEMIA E CREATININEMIA (tramite esami del sangue) SONO RISPETTIVAMENTE: 38 mg/dl e 1,0 mg/dl


Spero possiate aiutarmi a capire, vi ringrazio anticipatamente.
Saluti,
Francesco Rizzi

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Se lei beve più di 2 litri d'acqua al giorno, è ovvio che le urine siano molto diluite e di basso peso specifico. Per noi urologi, questa è una condizione ideale, tanto che passiamo un'abbondante quota del nostro tempo a raccomandare ai nostri clienti di bere dell'acqua! Non bisogna però esagerare. Diciamo che in condizioni standard di temperatura e sudorazione, bere 4 litri d'acqua al giorno pare francamente eccessivo, ovvero non ha alcuna motivazione ragionevole. Diciamo che, smpre in condizioni standard, una quantità di 1,5-2 litri al giorno sarebbe già più che soddisfacente.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 235XXX

La ringrazio moltissimo per la sua risposta..
Specifico che pratico body building 2 volte a settimana, e nei giorni in cui vado in palestra i 4 litri ahimè li tocco..
Per i giorni di riposo arrivo facilmente sui 3 anche perché ho sempre con me una bottiglia d'acqua..

Lei dice che, considerate le.analisi, se bevessi 2 litri al giorno e massimo 3 durante i giorni di palestra, la situazione potrebbe cambiare?

Per quanto riguarda creatininemia e azotemia come considera tale situazione?

Chiedo scusa per la mia insistenza, ma è più forte di me..
Grazie mille ancora..

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Gli esami della funzione renale sono ampiamente entro i limiti della norma. È ovvio che quando le condizioni non sono standard, come in caso di intensa attività fisica, tre litri possono essere giustificati.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing