Utente 314XXX
Salve. Ieri sera la mia ragazza ha assunto norlevo a distanza di 1-2 ore da un rapporto dove si è verifcata la rottura del profilattico. Generalmente ha un ciclo irregolare, infatti ieri era già al 31esimo giorno a partire dal primo giorno del precedente ciclo. Vorrei sapere cosa dovremmo aspettarci per considerare l'assunzione dalla pillola efficace. Vi ringrazio anticipatamente per la cortese risposta. Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Francesco Plotti

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
Gentie utente, la pillola del giorno dopo non ha un efficacia assoluta, ma in relazione al giorno del ciclo (31°) penso possiate stare relativamente tranquilli!
Comunque se le mestruazioni dovessero ulteriormente tardare, meglio eseguire un test di gravidanza.

cordiali saluti

Dott Francesco Plotti

[#2] dopo  
Utente 314XXX

La ringrazio per la risposta e chiedo scusa per l'errore commesso nella collocazione della domanda... non ho posto volontariamente questa domanda nella sezione "nefrologia" per intenderci :-)

Le mestruazioni sono arrivate ma ora è ulteriormente in ritardo. E' possibile che la pillola del giorno dopo, assunta a cavallo dell'inizio di un ciclo, provochi un ritardo di quello successivo?

La ringrazio di nuovo per la sua disponibilità professionale.

Saluti.