Utente 356XXX
Buongiorno a Voi.


Mio padre delll'età di 75 anni ha da poco fatto gli esami del sangue,emocomo compreso.Dai valori rilevati emerge che la creatinina è a 163.
Vi chiedo gentilmente da quale valore circa della creatinina si può dedurre se una persona sia o meno a rischio di dialisi?
Vi ringazio anticipatamente per il Vostro prezioso consulto!


Cordiali Saluti.

[#1] dopo  
Dr. Giulio Malmusi

24% attività
16% attualità
12% socialità
MODENA (MO)
SPILAMBERTO (MO)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
scusi, ma deve dare anche l'unità di misura: è diverso se parla di micromoli per litro (come fa pensare il valore di 163) o se sono 1,63 mg/dl, come più spesso si esprime in Italia. Ambedue questi valori sarebbero alterati, ma ben lontani da quelli per cui è richiesta la dialisi. Ma il problema è capire perchè ha il valore più alto, cosa è successo nei suoi reni. A Verona ci sono ottimi nefrologi !
Dr. Giulio Malmusi

[#2] dopo  
Utente 356XXX

Buonasera Dr. Malmusi


Mi scuso se non sono stato chiaro con qualche dato di laboratorio....163 mmol/L intendevo dire.
Mio padre ha scoperto questo valore della ceatinina durante gli esami preliminari per eseguire una coronarografia.Ora l'esame è stato fatto dovrà fare una visita nefrologica ad agosto.
Intanto il fatto che Lei mi dica che il valore di creatinina sia ben lontano dal fare una dialisi,mi da un sollievo di non poco conto!
In effetti il motivo di detto valore alterato lo vorremmo capire anche noi....


La ringrazio per il consulto.



Cordiali Saluti.