Utente 352XXX
SALVE DOTTORE LE SRIVO SON UN UMO DI 34 ANNI DA GIORNI O ACCUSATO DEI DOLORI AL BASSO VENTRE E MENTRE HO FATTO PIPI' QUESTO MI E ' SUCCESSO SOLO UNA VOLTA HO AVUTO UN PO' DI SANGUE NELL URINA POI AVEVO CONTINUI DOLORI AL RENE HO PRESO DEGLI ANTIBIOTICI HO FATTO UN ORINOCULTURA E ' AVEVO UN INFEZIONE , ADESSO NON PRENDO PIU 'NIENTE OGGI HO FATTO L ECOGRAFIA MI HANNO DETTO CHE HO IL RENE UN PO ' DILATATO E MI HANNO TROVATO TRE MACCIE NEL RENE IO LE VOGLIO MANDARE UNA FOTO CON LE STESSE MACCHIE FATTE NEL 2010 ANCORA NON HO QUELLE DI OGGI MI PUO DIRE COSA SI TRATTA GRAZIE E CORDIALI SALUTI -


[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
I suoi disturbi precedenti ed il referto dell'ecografia eseguita fanno pensare, nella più semplice delle ipotesi al passaggio di un (piccolo) calcolo renale. Se i disturbi sono completamente scomparsi e l'ecografia non ha riscontrato altre anomalie, ė probabile che l'episodio si sia risolto spontaneamente. Non possiamo essere però noi a distanza a giudicare, ma un nostro Collega che la possa valutare direttamente. Per quanto riguarda le "macchie" al rene, è per noi ina descrizione assai poco suggestiva, meglio sarebbe che lei riportasse per intero il refereto dell'ecografia. Non possiamo invece ricevere imnagini, per ovvi motivi di sicurezza.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#2] dopo  
Utente 352XXX

SALVE DOTTORE LA RINGRAZIO X LA SUA RISPOSTA LE DOVREI FAR VEDERE L ULTIMA ECOGRAFIA CHE HO FATTO MA QUESTE MACCHIE SI VEDONO PURE NELLA PRIMA ECOGRAFIA , SI O NO , MI DICA COSA POSSONO ESSERE GRAZIE DOTTORE DISTINTI SALUTI

[#3] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Se lei pensa che noi si possa capire che cosa lei intentde per "macchie" ... Se non ci riporta esattamente cosa recitano i referti propio non sapremmo che dire!
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#4] dopo  
Utente 352XXX

DOTTORE L ULTIMA ECOGRAFIA FATTA IN OSPEDALE MI HANNO DETTO CHE CI SONO TRE MACCHIE E CHE DEVONO ESAMINARE A FONDO SICCOME QUELLA FATTA IN PRECEDENZA HANNO DETTO LA STESSA COSA LEI GUARDANDO QUESTE; CHE IO LE HO MANDATO MI PUO DIRE SE VEDE QUESTE MACCHIE O PURE SI SONO SBAGLIATE , GRAZIE DEL TEMPO CHE MI STA DEDICANDO CORDIALI SALUTI

[#5] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Come le abbiamo detto, qui non possiamo ricevere né valutare immagini, se lo desidera può trascrivere il referto.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing

[#6] dopo  
Utente 352XXX

salve dottore si ricorda che le avevo parlato di macchie al rene mi hanno detto dal medico che queste macchie erano macchie labrose mi puo dire cosa vuol dire grazie poi mi hanno detto con l ecografia che avevo una infiammazione della prostata ma e ' possibile alla mia eta' grazie cordiali saluti .

[#7] dopo  
Dr. Paolo Piana

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
"Labrose" non l'abbiamo mai sentito dire neanche noi, probabilmente lei si confonde oppure non ha capito bene. Dall'ecografia non si puó rilevare l'infiammazione della prostata, casomai solo l'aumento delle dimensioni e la presenza di calcificazioni all'interno, da correlare con disturbi piú o meno intensi.
Dr. Paolo Piana
Responsabile Centro Calcolosi Renale A.O. U. Città della Salute e della Scienza - Torino
www.urologiatorino.org/landing