Utente 937XXX
Buongiorno e grazie dell'attenzione.
Ho 40 anni sono stato operato 5 mesi fa di ernia cervicale C5-C6 con schiacciamento del midollo.
I sintomi erano forza ridotta agli arti sup. ed inf., a quest'ultimi ROTT molto accentuati,piramidalismo,cloni evocabili ai piedi.
Oggi dopo l'operazione la situazione è migliorata, non inciampo più e le gambe non mi cedono, la forza è al 80% ai quattro arti.
Mi è comparso da circa 4 mesi una fascicolazione,delle contrazioni involontarie saltuarie, ai 4 arti (2-3 volte al giorno) ed alla schiena, dorsali pettorali (1 volta e non tutti i giorni), mi è rimasto un piccolo problema di deglutizione che credo sia dovuto all'intervento anteriore del collo.
Vi chiedo gentilmente se queste contrazioni sono normali e se secondo voi quanto tempo ci vuole per riacquistare la forza di prima.
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati

40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
SAN GIOVANNI IN PERSICETO (BO)
FORLI' (FC)
SASSO MARCONI (BO)
MONTE SAN PIETRO (BO)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Riscriva la domanda alla sezione "Neurologia", visto che per errore è arrivata a quella soprastante della Nefrologia, se no rischia di non ricevere risposta
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD

www.ortopedicoabologna.it