Utente 502XXX
Buonasera dottori scrivo perché ho un problema che mi affligge da diverso tempo ho recidiva di sindrome nefrosica quindi conseguente proteinuria e edema.. . . . Il problema è che ho iniziato la cura con cortisone 62. 5 mg x1 triatec 2. 5 x2 lasix 25mg cardirene 75 mg sinvastina da 20 mg cacit 1000 equivalente.. . . . dal 9 ma non vedo miglioramenti anzi oggi le gambe o meglio i piedi sono gonfissimi sono 2 pagnotte!! ! volevo chiedere da 3 giorni la cura dovrebbe cominciare a fare qualche cosa come è possibile che mi gonfi così tanto?? ? Quanto devo aspettare per vedere dei risultati se mai ci saranno?? dato che in passato sono ricaduto molte volte con il cortisone?? Dovrei contattare il mio curante o la dottoressa e farmi fare prescrizione di ricovero dato che dopo 3 giorni non ci sono sviluppi?? Aiutatemi perché non so come comportarmi secondo me il cortisone non fa effetto

[#1]  
Dr. Giorgio Leone

20% attività
16% attualità
0% socialità
SAN DONATO MILANESE (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
Buongiorno
si è possibile che la risposta al Cortisone non sia soddisfacente. Lei avrà fatto già probabilmente una biopsia renale questo anche potrebbe spiegare la risposta dell'immunosoppressore ( Glomerulosclerosi focale ??). Il dosaggio della proteinuria delle 24 ore che valori ha evidenziato ?. Potrebbe anche provare ad incrementare lievemente il dosaggio del diuretico, tuttavia al persistere o all'aggravarsi degli edemi suggerirei un opportuno ricovero ospedaliero.
Dr. giorgio leone

[#2] dopo  
Utente 502XXX

Salve dottore la informo che sono ricoverato in ospedale per un infezione e ho anche sindrome nefrosica le proteine dovrebbero essere a 8 poi ieri mi hanno fatto la 24 h ma oggi non avevano ancora risposte cmq il peso rispetto al 9 e diminuito di 4/5 chili peso 90 oggi contro 95 del 9 cmq la biopsia dice glomerulonefrite a lesioni minime mi hanno tolto sinvastina e calcim e ridotto il cortisone a 50 mg ma mi danno sucralfit 3 x perché ho avuto febbre alta e sono sotto antibiotici in reparto malattie infettive aspetto emocultura per vedere cosa mi ha colpito potrebbe essere che l'infezione era presente prima della ricomparsa di proteinuria e sia stata quella la colpevole?? Cmq I dottori dicono che ho un versamentino pleurico intorno ai polmoni infatti ieri avevo emogas bassa attribuita a quello cmq oggi l'emocromo è migliorato

[#3]  
Dr. Giorgio Leone

20% attività
16% attualità
0% socialità
SAN DONATO MILANESE (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2017
La Glomerulonefrite a lesioni minime di per se ha una discreta percentuale di recidiva nel tempo. La riduzione di peso fa ben sperare in una fase quantomeno stabilizzata della riacutizzazione. In merito all'infezione (genesi polmonare ?) andrà trattata con antibiotici mirati in base ai risultati dell'emocoltura. Sicuramente una consulenza nefrologica dal momento che si trova in un reparto di degenza ospedaliera, potrà indicare eventuali trattamenti immusoppressori alternativi qualora la risposta al cortisone risultasse poco efficace.
Dr. giorgio leone

[#4] dopo  
Utente 502XXX

Grazie dottore si cmq la terapia nuova con cortisone me la data la nefrologa la mia glomerulonefrite era ferma da 8 anni poi è tornata io credo sia anche dovuta anche all'infezione tutto da vedere non so se ho genesi polmonare dalla lastra e dall'eco renale si evidenzia un versamento pleurico intorno ai polmoni di lieve entità anche dovuto a ritenzione idrica più o meno l'emocultura quanto tempo ci mette per arrivare lò fatta il 13 in Ps ??? Oggi mi hanno fatto anche un prelievo per vedere se ho malattie o infezioni polmonari ma non so come si chiama...... Io stavo bene con il mocofenolato è quello che mi aveva dato più risultati ottimali 8 anni senza ricadere non capisco perché non me lo abbiano ridato