Proteinuria

Gent Dott, da alcuni mesi riscontro una proteinura 1 g al giorno, valori pressori diastolici nella norma, Crs normale, non ematuria, non artralgie, non coliche renali, non infezioni urinarie
Il medico curante mi ha ulteriormente prescritto una serie di esami sangue ed urine e vi scrivo per avere un vostro parere in merito agli esiti:
Globuli rossi 4980000
emoglobina 14.4
ematocrito 44.2
MCV 88.8
MCH 28.9
MCHC 32.6
RDW - SD 42.0
RDW - CV 12.9
PIASTRINE 269000
MPV 9.7
PDW10.2
P-LCR 22.0
GLOBULI BIANCHI 5480
NEUTROFILI 2707 49.4 %
LINFOCITI 1732 31.6 %
MONOCITI 641 11.7%
EOSINOFILI 362 6.6 %
BASOFILI 38 O.
7 %
NT - PROBNP 29.8 CALCIO 2.26 -FOSFOROINORG 2.8 - ACIDO URICO 5.4 - LATTICODEIDROG 209- SODIO 140 - POTASSIO 4.10-PROTEINE TOT 6.95 - COMPLEMENTO C3C 89 - COMPLEMENTO C4 21.8 -APTOGLOBINA 46 - CREATININA 0, 96 - FILTR GLOM STIM 103.43 - FILTR GLOM STIM 90.21-IMMONOGLOB G 1188 - IMMONOGLOB A 91 - IMMONOGLOB M 95
PARATORMONE PTH INTATTO 21.93
ALBUMINE 59.2 ALFA 1 4.5 - ALFA 2 9.5 - BETA 9.5 - GAMMA 17.3 - ALBUMINE 4.11 - ALFA 1 0.31 - ALFA 2 0.66-FRAZ BETA 1 5.5 - FRAZ BETA 2 4.0 - BETA 0.66 - GAMMA 1.20- RAPPOR ALB GLOB 1.45
CREATININA 77.9 -
CREATININA CLEARANCE VOLUME MINUTO 1.22 - U CREATININA 77.9 - CLEARANCE CREAT 98.61 -
UREA U UREA 12.6 - DU UREA 21.1 - URICURIA U-URIC 24.56 DU URICUR 430 - PROTEINURIA 24H U PROTEINURIA 61.34 - DU PROTEINURIA 1073- RAPPORTPROT/CREAT 0.79
SODIO 106- DIURESI 1750 ML- TEMPO RACC 1440
ANTIGENE HBS NEGATIVO ANTIC HCV NEGATIVO
MICROGLOBULINA URINARIA 42.0
HO ESEGUITO ALTRESI' ECOGRAFIA RENALE DA CUI RISULTA CHE I RENI SONO NELLA NORMALI SENZA ALCUN TIPO DI PROBLEMA
SONO UN RAGAZZO CHE PRATICA SPORT A LIVELLO AGONISTICO - LAVORO IN UN DISTRIBUTORE DI BENZINA E GOMMISTA SONO MOLTE ORE IN PIEDI E FACCIO MOLTE ORE AL GIORNO
Non ho disturbi particolari al momento
Sono affetto da carenza di fattore VIII Von Willebrand tipo 1 lieve e per questo motivo sono timoroso nell'effettuare una biopsia renale
Il mio medico trova strano il fatto che gli esami siano tutti nella norma, tranne la proteinuria e non sa darmi una spiegazione indirizzandomi quindi per una visita nefrologica
Aggiungo che ho subito interventi per la ricostruzione legamenti (nel 2009 e nel 2013) delle ginocchia ed ho avuto artrite settica in entrambe le volte, ho pertanto protratto per molto tempo cure con antibiotici
Vorrei avere un Vostro cortese parere
[#1]
Dr. Decenzio Bonucchi Nefrologo 254 14
La proteinuria, anche se come nel suo caso non di entità nefrosica, deve essere indagata attraverso una visita nefrologica.
sarà il nefrologo a stabilire se prendersi un periodo di osservazione prima di una eventuale biopsia renale.
Prima della visita ripeta un esame urine e una raccolta per proteine 24 ore dopo un periodo di riposo e astensione dallo sport per almeno 48 ore.

Decenzio Bonucchi, Nefrologo
Carpi

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test