Analisi urine sballati

Buongiorno,

Sono una ragazza di 24 anni che ha effettuato le analisi urine in quanto presento a tratti una sensazione di calore alla schiena bassa e dolore ma sopratutto ho una minzione davvero frequente sia di giorno che di notte con urine trasparenti come acqua questo mi mette davvero paura... ho effettuato un ecografia all’addome ma riguardando il referto la forma del rene non si vede nemmeno bene ed ho paura che il medico non è stato professionale... chiedo gentilmente un consiglio su cosa potrebbe nascondere questo esame chimico fisico delle urine e come sarebbe meglio procedere?

Sono preoccupata per la presenza di emoglobina e leucociti

Colore paglierino

Aspetto opalescente

pH 5.5 5.0-7.
0

Peso specifico 1013 1006-1030

Proteine 0 mg/dl 0-25

Glucosio 0 mg/dl 0-50

Urobilinogeno 0.2 mg/dl 0.0-1.
0

Bilirubina 0.0 mg/dl 0.0-0.
4

Corpi chetonici 0 mg/dl 0-5

Emoglobina 0.05 mg/dl 0.0-0.
05

Nitriti assenti

ESAME MICROSCOPICO DEL SEDIMENTO:
Eritrociti 3 p.
c.m 0-3

Leucociti 5 p.
c.m 0-5

N.
B. p.
c.m = per campo microscopico

Cilindri assenti

Cellule epiteliali assenti

Flora batterica presente +

Filamenti mucosi assenti

Sali amorfi assenti

Cristalli assenti

In attesa di una sua gentile risposta porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Michele Di Dio Nefrologo 395 16
l'esame urine nel complesso è normale. La flora batterica potrebbe essere da contaminazione. Per l'ecografia non saprei dirle; potrebbe ripetere l'esame dopo preparazione per l'aerocolia eliminando così il disturbo legato alla presenza di aria nell'intestino

Dr. Michele Di Dio

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore , la ringrazio per la sua risposta !
Ieri sera dopo non aver assunto molta acqua per due giorni ho bevuto una bottiglia da 1,5 L e più da lì mi è iniziato un forte dolore alla schiena bassa ed ho fatto pipì tantissime volte di fila addirittura in uno degli stimoli non sono riuscita a trattenerla e ho avuto un incontinenza. Dottore sono troppo spaventata di avere qualcosa ai reni, inoltre ho la pressione bassa da due giorni 103/63.
[#3]
Dr. Michele Di Dio Nefrologo 395 16
Anche un rene sano mal sopporta gli eccessi, e l'eccessiva introduzione di acqua è uno di quelli. Un carico idrico repentino, come ha descritto, richiede un super lavoro inutile e pericoloso. Non faccia test da sforzo come ha appena fatto. Non vedo patologie renali all'orizzonte, almeno fino ad ora!

Dr. Michele Di Dio

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore per la sua gentile risposta, penso di rifare le analisi con urinocultura a breve . Posso dopo postarle il risultato e chiederle una gentile analisi?
Le porgo cordiali saluti.

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test