Utente 853XXX
Ho 42 anni e soffro di ipertensione da circa 2 anni.
Sto assumendo 15 mg di Quinazil al mattino d'inverno e 10 mg d'estate.
In genere ogni sei mesi faccio analisi generali di controllo ed è capitato che prendevo la compressa al mattino e dopo mezzora andavo a fare le analisi.
Creatinina= 0.92; a volte 1.1.
Sei mesi fa presi la compressa e feci il prelievo per le analisi dopo 2 ore dall'assunzione della compressa perchè c'era molta gente. Risultato
Creatinina= 1.44
Sono andato subito in panico e subito ho contattato un nefrologo che mi ha fatto ripetere le analisi, stavolta per paura non ho preso la compressa!
Creatinina= 1.00 ;analisi urine, azotemia e emocromo nella norma.
Che cosa è successo nel mio organismo? Ho letto su tale sito che gli ace inibitori provocano un aumento transitorio della creatinina, è vero?
Posso stare tranquillo per il futuro, devo fare un ecodoppler delle arterie renali? o è il caso di cambiare compressa che il mio cardiologo non mi vuole cambiare perchè dice che è un farmaco tranquillo?
Grazie dottore e mi scusi per il disturbo, ma sono preoccupato per il futuro dei miei reni!

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, non vi è alcuna correlazione tra l'orario cui assume il farmaco e il valore di cretinemia risultante dalle analisi. L'utilizzo degli ACE-I è controindicato solo nei casi di accertata stenosi dell'arteria renale e pertanto in genere ciò viene accertato prima di iniziare la terapia farmacologica con una banale ecografia renale, cui lei deve comunque sottoporsi per il corretto iter della sua patologia.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente 853XXX

La ringrazio dottore, ma già l'anno scorso ho fatto un'ecografia renale, da cui non è emerso una stenosi delle arterie renali, ma un calcolo di 6 mm al rene sinistro. Io ho letto inoltre nel foglietto del Quinazil che in alcuni individui può provocare un aumento transitorio della cretinina, come è capitato a me.
Ma cosa succede nell'organismo, perchè diminuisce la filtrazione? Devo cambiare compressa? C'è pericolo per i miei reni? Comunque ripeterò l'ecografia renale. A presto e distinti saluti.