Dolore lombare e dorsale

Gentili medici specialisti di MEDICITALIA,
sono un giovane 30enne della prov. di Bari,che accusa da circa 3 mesi forti dolori a livello lombare ma soprattutto anche a livello dorsale, e richiedo un Vs prezioso consulto.

Il 21 ottobre 2011 ho eseguito RM lombare e dorsale,esame seguito con tecnica SE piani sagittali ed assiali.

Referto: regolare allineamento dei metameri; conservata ampiezza del canale vertebrale; ad L4-L5 protusione discale posteriore mediana e paramediana; ad L5-S1 piccola ernia discale paramediana sinistra che impronta il sacco durale.
Si è completato l'esame mediante valutazione del tratto dorsale che ha documentato la presenza di formazioni erniarie in paramediana sinistra a D7-D8 ed in parte D8-D9.

Fin'ora ho assunto 3 fiale di Toradol ma non ho avuto alcun beneficio e neanche assumento Brufen 600 mg, il dolore non si è ancora placato,specie sulla parte sinistra del dorso.
Mi sono sottoposto a 5 sedute di Tecarterapia ma con lievi risultati positivi.

Attualmente da 3 giorni sto seguendo una terapia di 20 giorni dettata dall'ortopedico che mi ha consigliato innanzitutto di restare a riposo sul letto e di assumere Voltaren cps 75 mg per 2 volte dì, Sirdalud cps 2 mg la sera, e 1 fiala di Depo-Medrol a distanza di 5 giorni al bisogno (max 3 volte).

Ho forti dolori alla spalla sinistra con formicolii alla mano e piede destro,e sono giù di morale,per favore sig.ri medici petete aiutarmi in merito? Cosa posso fare? Dovrò operarmi?
Vi ringrazio in anticipo. Distinti saluti.


[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Non darei importanza alle protrusioni toraciche.
A livello lombare dovrebbe essere la L5-S1 la responsabile del disturbo.
Le consiglio di farsi vedere da un Neurochirurgo, perchè tre mesi cominciano ad essere troppi e i trattamenti da Lei messi in essere (tecar...) mi sembrano perdite di tempo e di denaro, come troppo spesso mi è capitato di vedere in altri paz.
Dalla valutazione ambulatoriale e dalla visione delle immagini rmn, lo Specialista potrà consigliarLa per il meglio.
Se ha piacere, faccia conoscere l'ulteriore evoluzione dei disturbi.
Auguri cordiali.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio molto dr Della Corte per avermi risposto, il dolore lombare e la sensazione di gelo al piede destro mi fanno davvero preoccupare.
Purtroppo svolgo un lavoro che mi porta a stare il 70% della giornata in auto e penso che restare sempre seduti mi ha portato ad avere questo grave problema al rachide.
Non appena avrò modo di farmi visitare da un Neurochirurgo le farò sapere ulteriori aggiornamenti.
Sentiti auguri.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio