Compressione midollare c3 c4

salve
a seguito dei sintomi di vertigine ,formicolio braccio destro e piede destro oltre a intorpidimento del collo.
ho fatto una rm del rachide midollo cervicale
in c3 -c4 modesta protrusione posteriore del disco invertebrale :
allora mi sono rivolto ad un neurochirurgo
e mi ha detto che c'e' una compressione midollare in c3-c4 e mi ha prescritto
gli esami dei potenziali evocati motori e i sonati sensoriali arti inferiori
e mi ha detto di farli ora e un altra visita l'anno prossimo per vedere se ci sono
gli estremi per un intervento chirurgico .
ora io vorrei sapere se e' possibile fare della fisioterapia per stabilizzare la compressione?
saluti
[#1]
Attivo dal 2012 al 2013
Neurochirurgo
Gent.le Sig.re è un po' strano quanto mi scrive: ossia se vi è un'indicazione chirurgica lo si deve decidere ora non fra un anno. Probabilmente il Collega che ha consultato, non ravvedendo alcuna attuale indicazione chirurgica, le ha consigliato un ulteriore controllo fra un anno. Una protrusione discale scarsamente sintomatica, come apparentemente sembra essere nel suo caso, potrebbe giovarsi di un trattamento fisioterapico se la lordosi cervicale fosse compromessa; questo aiuterebbe a stabilizzare o risolvere l'attuale discopatia. cordialmente
[#2]
dopo
Utente
Utente
aggiorno la mia situazione :
in c5-c6 disco appare ridotto di spessore e mostra una modesta protrusione che contatta il sacco durale ,accompagnata da incipiente
appuntamento osteofitosico marginale retro-somatico .
in c3- c4 modesta protrusione posteriore del disco intervertebrale.
il resto e nella norma .
nel frattempo ho fatto fisioterapia senza aver tanti benefici poi ho fatto dell' ozono terapia anche li trovando un po' di giovamento ma diciamo
continuo a soffrire di vertigini sopratutto al mattino al risveglio .....
e un po' di parestesie al braccio destro e piede destro
mi e' stato consigliato i potenziali evocati arti superiori e inferiori
di cui negli arti superiori nei limiti nella norma .
negli arti inferiori :
esame ricco di artefatti muscolari ; con i limiti sudetti spinogramma lombare nei limiti della norma ,risposte evocate corticali abnormi in latenza per stimolo a sinistra (utile controllo ) ,
mi e' stato consigliato una risonanza magnetica all'encefalo .

ora vorrei un consiglio sulla mia situazione se e ' possibile qualche
cura sulla mia cervicale dopo che fisioterapia e ozono terapia non ho trovato grande giovamento.
[#3]
Attivo dal 2012 al 2013
Neurochirurgo
personalmente sono assai scettico riguardo l'ozonoterapia, al contrario insisterei con la fisioterapia posturale. cordialmente

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa