Un ernia discale posteriore mediana

esame rm del distretto vertebro midollare ( tratto cervicale )e' stato eseguita con tecnica di stir,tse t1 t2 su piano sagittale , tse t2 sul piano assiale. Verticalizzazione della colonna cervicale,con tendenza d'inversione della curva e fulcro al livello c6-c6. Incipienti segni di spondilosi dei metameri vertebrali esaminati. I dischi intersomatici c4-c5 e c5-c6 presentano spessore e segnale ridotti in t2 per fenomeni di degenerazione . In corrispondenza dello spazio intersomatico c5-c6 si osserva un ernia discale posteriore mediana e paramediana sinistra , che occupa lo spazio subaracnoideo anteriore e comprime il midollo quest'ultimo presenta allo stesso livello spessore ridotto e segnale disomogeneo , per la presenza nel suo contesto di una piccola area iperintesa in t2 di tipo gliotico , da riferire a patologia di tipo compressivo. A livello dello spazio intersomatico c4-c5 si apprezza una protusione discale posteriore mediana e paramediana destra , che occupa lo spazio subaracnoideo anteriore . Gentile dott. vorrei un consulto su questa diagnosi per sapere se c'e' una cura oppure se c'e' bisogno di un intervento chirurgico . Distinti saluti
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
senza vedere le immagini e senza una valutazione clinica, il parere può essere soltanto intuitivo.
Da referto che Lei trascrive sembrerebbe evidenziarsi la presenza di un'ernia cervicale che causa sofferenza del midollo spinale.
Tale condizione è da valutare con attenzione al fine di decidere la terapia che dovrà essere verosimilmente chirurgica.
Lei inoltre tralascia di darci notizie sui Suoi sintomi che sono essenziali per una decisione terapeutica.
Dispoonibile per eventuali ulteriori chiarimenti,La saluto con cordialità
[#2]
dopo
Utente
Utente
Gentile dott Migliaccio la ringrazio per l' immediata risposta , volevo farvi sapere dei miei sintomi . Dolori alla spalla e al braccio destro,con piccole scosse nei movimenti, riduzione di forza nella mano dx,continui dolori al collo e alla schiena . Mi sono sottoposta a visita ortopedica ed il dottore mi ha consigliato l'uso del collare ortopedico, e dei farmaci intramuscolari , miorilassanti ed antinfiammatori . Sono in attesa di una visita neurochirurgica il 2 Maggio presso l'ospedale cardarelli di napoli . Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Segua pure i consigli dell'ortopedico in attesa della essenziale visita neurochirurgica.
Poi, se crede, mi tenga informato.
Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua disponibilita Dott Migliaccio sicuramente la terro' informata .
[#5]
dopo
Utente
Utente
Buon giorno Dott.Migliaccio sono stata dal neurochirurgo per una visita mi ha consigliato di eseguire un EMG poi quasi sicuramente l'intervento chirurgico, perche l'ernia e molto grande e comprime il midollo. Il Dott. che mi ha visitata mi ha tranquillizzata sull'intervento dice che se fatto da uno specialista posso stare tranquilla . Gentile dottore mi potrebbe spiegare anche lei l'intervento chirurgico perche io ero un po nervosa e non ho capito quasi niente della spiegazione del medico che mi ha visitata la ringrazio le porgo i miei saluti
[#6]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
se non ho disponibili gli esami radiologici come la RM o eventualmente anche la TC e, ancor meno la possibilità di valutare i Suoi sintomi, non so dirLe quale metodica chirurgica è necessaria nel Suo caso.
Genericamente posso dirLe che probabilmente la via di accesso sarà quella anteriore con una incisione sul collo.

Cordialità ed auguri
[#7]
dopo
Utente
Utente
Gentile Dott. Migliaccio,

le volevo chiedere se e' possibile che dopo aver fatto l'esame consigliato dal neurochirurgo ( potenziali-evocati-somato-sensoriali ) ho forti dolori al polso e alla mano .
E' possibile che sia stato l'esame che ho fatto a provocare questi dolori ?


Cordiali saluti
[#8]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Direi di no.
[#9]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per l'immediata risposta.

Cordiali saluti

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa