Utente
Salve,
come da titolo vorrei sapere dopo quanto tempo e con che intensità posso ricominciare l'attività fisica, in special modo poter ricominciare a correre.
L'intervento a cui mi sono sottoposto riguarda l'asportazione di ernia discale in posizione L4-L5, eseguito il 15/03/13. In data 11/04 mi sono sottoposto ad una visita di controllo da un Vostro collega neurochirurgo il quale mi ha confermato la corretta esecuzione dell'intervento e la guarigione, sia a livello di sutura sia di dolore e di infiammazione del nervo sciatico interessato, indicando come riabilitazione solo il camminare ed il continuare ad indossare il busto per ancora un mese, oltre ovviamente al riposo, senza ginnastica posturale o fisioterapia.
Ad oggi non presento più il dolore debilitante alla gamba destra e ho ripreso a camminare tranquillamente. Sottolineo che ho 21 anni e avrei voglia e bisogno di ricominciare a fare attività fisica.

Ringraziando per l'attenzione, porgo i più Cordiali Saluti.

[#1]  
Dr. Francesco Zenga

24% attività
4% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
MARIANO COMENSE (CO)
BRESCIA (BS)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente, normalmente dopo un intervento di asportazione di ernia discale l'attività fisica può essere serenamente ripresa dopo circa un mese. Sicuramente ricominciare a camminare (possibilmente con scarpe da ginnastica a passo veloce). A questo può aggiungere attività in acqua. Inizialmente non vero e prorpio nuoto, ma più una sorta di stretching in acqua, per "sciogliere" bene i muscoli che sono sicuramente contratti a causa del busto.
Cordiali saluti,
Dr. Francesco Zenga
Medico Chirurgo - Specialista in Neurochirurgia
Città della Salute e della Scienza di Torino, sedi Molinette e CTO