Il l5-s1 una voluminosa ernia discale posteriore mediana-paramediana destra,lievemente migrata

salve,
ho 31 anni e da due mesi ho problemi alla zona lombare e sono quindi assente dal lavoro e in assoluto riposo. Il dolore è concentrato alla natica destra e si irradia fino a metà gamba,ho fatto una cura in punture e pasticche sperando di risolvere il problema... ma niente.
vi allego il risultato della rm rachide lombosacrale:
"lievemente attenuata la fisiologia lordosi lombare,coesiste un atteggiamento scoliotico sinistro-convesso mentre i diametri del canale vertebrale e del sacco durale sono normali.netti fenomeni degenerativi interessano gli ultimi due dischi lombari.
in l4-l5 un ampia sporgenza posteriore mediana del disco impronta la faccia durale anteriore e contatta le radici adiacenti con lieve prevalenza destra.
il l5-s1 una voluminosa ernia discale posteriore mediana-paramediana destra,lievemente migrata in basso,impronta la faccia durale corrispondente e coinvolge la porzione prossimale e parzialmente distale della tasca radicolare s1 di destra.
nn altre sporgenze discali altrove nè masse paravertebrali."

potete spiegarmi meglio il responso???potete darmi qualche consiglio sul da farsi???
lo specialista che mi ha seguita mi consiglia l operazione....ma sinceramente
nn so cosa fare..
grazie tante della vostra attenzione!!!
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,
pur nei limiti del consulto on-line è verosimile che sia necessario l'intervento, ma per porne l'indicazione certa è necessario valutare oggettivamente i Suoi sintomi mediante un accurato esame clinico.
Se però Lei, nonostante i consigli, non sa cosa fare, perchè chiede consiglo sul da farsi?
Tenga presente che un intervento chirurgico è una terapia e non un optional che può essere o meno scelto.

Con cordialità
[#2]
dopo
Utente
Utente
caro dottore,
la ringrazio molto per la tempestiva risposta e per la sua franchezza..
Sa,le persone che mi sono vicino si permettono di darmi consigli su cosa è bene fare o non fare puntando molto su terapie alternative e manipolazioni. Così,nella confusione, prima di decidere per l intervento avevo piacere di sentire anche un vostro parere!
Sono consapevole che sia una terapia e nn un optional come già lei mi scrive...
E spero davvero che dopo il mio disturbo e dolore sparisca del tutto!!!

Approfitto per chiederle un altra cosa..
Sono un operatrice ecologica e ogni mattina oltre a dover guidare per diverse ore (cosa che adesso mi provoca particolare dolore!),sono costretta a sollevare noteli carichi di peso... sottopongo quindi la mia schiena a continue trazioni e sollevamenti peso.
Pensa che dopo l intervento chirurgico sarò in grado di continuare a svolgere il mio lavoro???potrò essere sottoposta a continui sforzi???
Forse tutte le miepreoccupazioni sul da farsi sono piu collegate al lavoro che all intervento stesso..

e per quanto riguarda l4-l5 cosa ignifica ampia sporgenza....??
grazie ancora per la sua attenzione!!!
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signora,

se l'intervento è necessario, dopo il congruo periodo di convalescenza, può ritornare ad ogni attività fisica e lavorativa precedente.
E' chiaro che se il Suo è un lavoro particolarmente gravoso, può chiedere delle limitazioni o il passaggio a mansioni più sedentarie, ma queste sono problematiche eventualmente da valutare e trattare in un secondo tempo.
Se, invece, pur essendo affetta da patologia discale, l'intervento non dovesse essere necessariamente attuale, il cambio di mansioni a quelle meno gravose potrebbe essere già richiesto.

Ampia sporgenza può voler dire che il disco non è ancora fuoriuscito completamente dalla propria sede, non configurandosi ancora come ernia del disco, diversamente da quanto sembra verificarsi in L5-S1

Cordialmente
[#4]
dopo
Utente
Utente
Dottore,
La ringrazio nuovamente per la sua disponibilità,
è stato molto chiaro e gentile.
Mi affido con piu tranquillità al neurochirurgo che mi sta seguendo e credo che nei prossimi giorni mi verrà comunicata la data dell intervento...
arrivedrci..

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa