Ozonoterapia

Mi hanno parlato dell'ozonoterapia per curare, o comunque alleviare il dolore, causa protusioni zona L3-L4-L5
Volevo chiedere se e' una cura efficace, e se e' convenzionata dalla asl...
cordialmente saluti
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Non so dirLe se sia convenzionata con il SSN (può chiederlo direttamente alla Sua ASL).
Posso dirLe se svolge una qualche efficacia: se la "insufflazione" viene eseguita al di fuori del disco, non vi sono neppure i presupposti teorici di poter influire sulla protrusione che Le dà fastidio (a proposito, il Neurochirurgo Specialista che La ha visitata a quale dei due livelli fa risalire i disturbi di cui Lei si lamenta?).
Se l'iniezione viene eseguita all'interno del disco intervertebrale (allora per poter effettuare l'iniezione bisogna che la cosa venga eseguito non solo in ambiente particolarmente sterile, direi che una sala operatoria sia l'ambiente più adatto per evitare rischi di infezioni anche difficilmente dominabili considerata la zona d'intervento, ma con l'ausilio di un'attrezzatura, che si chiama amplificatore di brillanza, che bisogna avere in sala operatoria, ed azionarlo da parte di personale specialistico, per essere sicuri della posizione dello strumentario chirurgico, nel corso del trattamento sanitario, che diversamente può creare anche danni irreversibili), i risultati sono quanto meno opinabili, sia nel breve e ancor più nel medio termine.
Il fine del trattamento consiste essenzialmente nello "sgonfiare" il disco perchè, almeno per un tempo, non svolga, in senso lato e senza una particolare individuazione del punto interessato specificatamente sulla radice nervosa interessata, attività compressiva.
Quanto detto, mi deriva anche da una personale esperienza professionale, oltre a riportare l'esperienza di altri Colleghi.
La saluto cordialmente.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Geazie della cortese risposta, quindi da quello che ho intuito, lei mi consiglia praticamente di non farlo, perche' tra l'altro non so' ancora di preciso, ma crdo sia la prima opzione, perche' non si e' parlato di sala operatoria, ma di ricovero day hospital.
quindi posso tentare con terapie, alternative? non saprei esercizi, palestra, piscina?
per quanto riguarda le asl, sarebbe l'asl puglia?
ma non vale per tutto il territorio nazionale?.
cordialmente saluti
[#3]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 5,9k 200 2
Senta uno Specialista della Sua zona. In linea di massima (palestra, piscina...) questi esercizi hanno una loro logica iniziale.

Ho parlato di SSN. Credo che la valutazione amministrativa sia pressocchè omogenea in tutta Italia.

Cordialmente.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa