Protrusione discale paramediana

Salve sono Daniela e scrivo per il mio ragazzo che ha 28 anni ,è alto 1,85 e ha 95 kg.Siccome accusa in continuazione dolori nella zona lombare,da poco, ha fatto la risonanza sul tratto spinale(lombo-sacrale).L'esame è stato eseguito sul piano sagittale con seguenze TSE T1 e T2 dipendenti.L'indagine è stata completata con seguenze assiali da L3 a S1.
Appaiono disidratati i dischi intersomatici L4-L5 e L5-S1.
A livello di L5-S1 si rileva modesta protrusione discale paramediana sinistra con minimo impegno intraforaminale a sinistra.A livello di L4-L5 si rileva modesta protrusione mediana,prevalente a destra,che impronta lievemente il sacco durale.
Regolare per morfologia e segnale il cono midollare.Canale spinale di ampiezza normale.
Ho scritto in quanto vorrei un'oppinione professionale sul da fare, in quanto vorremo sistemare il problema evitanto,se possibile,un eventuale operazione.
In attesa di un vostro riscontro porgo i miei saluti e ringrazio in anticipo...
[#1]
Dr. Pietro Brignardello Neurochirurgo 389 27
Egr. Signora,
il referto della NMR eseguita dal suo ragazzo evidenzia la presenza di una degenerazione discale ( dischi disidratati) associata a protrusioni discali in L4-L5 e L5-S1. Queste condizioni sono la causa della lombalgia. In linea di massima in casi come questo, se non sono presenti deficit neurologici, e' consigliabile iniziare con trattamenti conservativi di tipo fisioterapico; in caso di fallimento di queste terapie viene presa in considerazione l'ipotesi chirurgica. Le consiglio di fare effettuare al suo ragazzo una visita neurochirurgica per la valutazione diretta delle immagini della NMR in modo da decidere la terapia più appropriata. Rimango a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti e La saluto cordialmente.

dr. Pietro Brignardello
pietrobri@hotmail.com
www.pietrobrignardello.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore.Faremmo la visita neurochirurgica e poi si vedrà il da fare.La saluto cordialmente ringraziando di nuovo per la sua disponibilità.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa