Utente
Salve, ho fatto la rmn E il referto dice questo.Atteggiamento in scoliosi sinistro-convessa con fulcro a l3-l4. Regolare la fisiologica lordosi lombare, con somi di normale altezza ed allineamento esenti da lesioni focali, regolare ampiezza del canale rachideo.A l5s1 discoartrosi con alterazioni di segnale delle limitazioni somatiche e della spongiosa recente, iperintense sia in t1 che t2, su base degenerativa; si associa modesta spondilosi con osteofitosi marginale che det.iniziale riduzione di ampiezza dei forami di coniugazione.disco inersomatico disidratato presenta piccola focalita' erniaria mediana -paramediana bil che det.impronta durale ant. Con ridotto clivaggio con le tasche radicolari s1.modica rid. Del trofismo della muscolatura paravertebrale. Io mi blocco spesso , secondo lei sono da operare? Il mio neurochirurgo lo vuole fare in microchirurgia , lei cosa ne pensa? Ho paura...

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Può essere che vi sia la necessità all'intervento, per dirlo bisognerebbe che si conoscesse la Sua obiettività clinica specialistica
(cioè, sapere cosa ha trovato il Neurochirurgo durante la visita in ambulatorio).
Ritengo che, nel Suo caso, ben si potrebbe utilizzare, al posto della microchirurgia (cioè trattamento a cielo aperto e con l'uso del microscopio), la tecnica mininvasiva per le cui caratteristiche, e preferibili peculiarità, La invito a leggere, sulla mia pagina blog, gli articoli divulgativi che ho ivi pubblicato.
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio tantissimo, per la risposta celere datami, sono andata in pronto soccorso perche ' bloccata e il neurochirurgo ha riscontrato che sulla gamba destra avevo poca sensibilità. Volevo sapere ma dalla rmn la mia schiena come è messa? Cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Viene descritto un quadro che ben può essere in grado di giustificare i disturbi di cui Lei si lamenta.
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4] dopo  
Utente
È stato chiarissimo, seguirò il consiglio del mio neurochirurgo e mi farò operare.Speriamo in bene. La ringrazio tantissimo dottore.Saluti.

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore, ieri ho fatto la visita con il neurochirurgo,guardando la mia rmn il mio problema non è tanto l'ernia ma le vertebre schiacciate e consumate l5s1. Mi consiglia l'intervento in microdecompresione e artrodesi l5s1 con viti, barre e cage. La mia paura è tanta, poi leggendo i forum parecchie operazioni non sono andate bene, x viti rotte ecc. Non ci sarebbero altre tecniche, devo proprio farla. L'intervento durerebbe 2 ore. È vero? Dottore lei cosa mi consiglia di fare? Mi opererei al galeazzi. Saluti.

[#6]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non ho visto le immagini nè La ho visitata.
Può essere che non sia necessario un intervento così aggressivo...ma, senza essere in possesso degli elementi che ho segnalato, è arduo dare un giudizio definitivo.
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#7] dopo  
Utente
La ringrazio tanto per la risposta, ma non facendo l' operazione che terapia mi consiglia di fare dal momento che ora sto un pochino meglio? Grazie mille.

[#8]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sarebbe corretto che fosse proprio il Collega Specialista che La ha visitata a darLe indicazioni in proposito.
Se ha piacere, dia pure ulteriori notizie.
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#9] dopo  
Utente
Dottore mi scusi di tutte queste mie perplessità, vorrei farle un'altra domanda, facendo l' intervento di microdecompressione ci potrebbe essere la possibilità che avere problemi sulle vertebre superiori? Altri schiacciamenti? Quanto potrebbe durare un intervento del genere? Grazie mille

[#10]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Queste evenienze da Lei paventate sono improbabli ma non impossibili (specie quando si opera a cielo aperto, come nel caso da lei prospettato con l'ausilio del MICROscopio operatore e non con la tecnica, a cielo chiuso, in MININVASIVA).

Se ha piacere di documentarsi su questa ultima, più recente, tecnica, legga, se non lo ha già fatto, gli articoli sull'argomento che ho pubblicato sulla mia pagina blog.

A disposizione per ogni eventuale ulteriore informazione, colgo l'occasione per porgere cordiali saluti.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294