Lettura referto rm

Buongiorno a tutti. In seguito a strani fenomeni ( formicolii, contrazioni muscolari involontarie in tutto il corpo, problemi visivi, mancanza d'aria..) ho eseguito una risonanza encefalo e midollo prescritta dal neurologo dopo la visita ( negativa) per levarmi ogni dubbio dato che mi ero fissata di avere la SM ( su internet ogni cosa che avevo era associata alla stessa).
Il referto recita:
Si apprezzano nella sostanza bianca di sinistra, in area frontale, piccoli nuclei' compatibili con focalita' gliotiche. Anche nella sostanza bianca di destra nettamente subcentrimetriche. Lieve lacuna ( aspecifica) in zona parietale.
Dopo il mdc non apprezzano aree di patologica impregnazione.
Non si apprezzano alterazioni lungo la corda midollare.

Non ho ancora rivisto il neurologo per farla visionare, a breve prenoterò una visita.
Premetto che ho 19 anni e non ho capito nulla. E' una cosa grave ed invalidante??
Grazie.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile ragazza,
la medicina non una discipina difficile: è solo difficilissima!
E difficilissime, a volte impossibili, sono le diagnosi. E noi medici combattiamo ogni giorno per anni lunghissimi con queste difficoltà, a volte ottenendo successi, a volte no.
Comprenderà allora che sarà del tutto impossibile per chi medico non è, capire un sintomo o una patologia solo curiosando tra la mole di notizie, di ogni specie, che si trovano nel Web.

Questo girovagare in internet credo stia creando davvero nuove patologie come l'ipocondria, l'ansia o la depressione perché ci si convince di avere una malattia leggendo, non capendo, ma credendo di capire, cosa si legge.

Fatte queste premesse, pur nei limiti della consulenza on line, da quanto descrive, non sembra che alla RM siano emersi segni di qualche patologia, ma è chiaro che è necessaria la valutazione diretta da parte del medico.
Quelle focalità gliotiche possono non avere alcuna importanza clinica.
Spesso si osservano in chi soffre di cefalea o di pressione alta.

Attenda con serenità la visita del neurologo ed eviti di "studiare" medicina in internet.

Cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta. Purtroppo noi giovani abbiamo intenent e questo capita. Ma è sbagliato e me ne rendo conto.
Potrebbero i miei sintomi ( soprattutto il senso di soffocamento alla gola e il formicolio) dipendere dalla gliosi o da altro?? ( mi rendo conto dei '' limiti'' della distanza). Però potrebbe darmi comunque un suo parere??
Grazie.
Cordialmente.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Non credo proprio. Quel senso di "soffocamento" è verosimilmente dovuto alla Sua ansia.

Internet non c'è solo per il giovani. Solo che bisogna saper farne buon uso.

Con cordialità
[#4]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore. Probabilmente ho l'ansia per questa gliosi. A 19 anni e' frequente?? Quale potrebbe essere ( ipoteticamente e in generale la causa)?? Non soffro di emicrania e di pressione alta. Ho fatto tutti gli esami ematici. Inoltre la posizione può voler dire qualcosa in più?? Non ci sono eventuali collegamenti tra senso di soffocamento/malattie neurologiche? Scusi le troppe domande ma sono spaventata.
Gentilissimo dottore la ringrazio già.
[#5]
dopo
Utente
Utente
Dottore potrebbe gentilmente farmi sapere cosa ne pensa della mia situazione ( con tutti i limiti del consulto a distanza) un parere personale sul mio sintomo alla gola ( che il dott ha definito di tipo neurologico). Sarebbe collegato con i focus oppure è sintomo di altre cose??
Grazie e scusi ancora il disturbo.
[#6]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile signorina,
se Lei conviene sui limiti di una diagnosi a distanza, non continui a farmi domande a cui non è possibile rispondere, in alternativa.... ....accorci le distanze .-)))
[#7]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi rendo conto della distanza, però nei limiti della stessa io appunto dico in generale, non nel mio caso, cioè in generale un sintomo del genere ( costringimento muscoli gola/ collo, come se fossero più rigidi e questo mi provoca un po' di dolore ma soprattutto delle volte mancanza d'aria) a cosa potrebbe essere collegato ( in generale)?? Potrebbe essere un sintomo se quella gliosi fosse stata all'origine demielinizzante?? Io parlo in generale non nel mio caso.
Grazie mille. Mi aiuti solo troppo giovane e non so a chi altro rivolgermi.
[#8]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
A questo punto, se proprio vuole un parere da me, prenda un appuntamento.
Glielo ripeto, a distanza non è possibile nessuna diagnosi. E le diagnosi non si fanno in generale, ma individualmente alla persona.
[#9]
dopo
Utente
Utente
Si dottore. Secondo lei posso aspettare gli inizi di dicembre?? Prima non ci sono posti. Io ho paura di morire soffocata in questi momenti. Però sono più i muscoli del collo/ gola a darmi problemi, sono punti esterni per questo avevo collegato la cosa alla potrusione ( da ignorante). Tra l'altro sono 9 mesi che accuso strani sintomi e ho effettuato già 3 visite neurologiche e 2 rm ( a 6 mesi di distanza in cui la gliosi era identica). Però questo sintomo e' nuovo. Prima non c'era. E' da un mese che mi succede. Delle volte più forte, delle altre di meno. Alcuni giorni non lo avverto. I neurologici che visionarono le rm dissero che la cosa era minima.
Secondo lei, con tutto questo che le ho detto, posso aspettare dicembre??
Grazie mille
Cordialmente.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Dottore per favore mi risponda!! Non so più cosa pensare. Se continuo ad andare su internet sui siti peggioro la situazione, ma così non posso stare. Posso aspettare??
[#11]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Senza visitarLa, per correttezza professionale e per Legge, non posso dare alcuna indicazione.
Se l'ansia L'assale, io posso vederLa venerdi mattina.
[#12]
dopo
Utente
Utente
Purtroppo io sono in Puglia e lei a Milano. Però potrei comunque vedere se si può fare più in la' ( se i miei mi possono accompagnare). Per legge sicuramente non può dirmi nulla però questo sito nasce per dare pareri e consigli. Quindi, al di la' del vedermi o meno, mi può dare un parere oggettivo e distaccato nei limiti di quello che le ho già scritto?! Non penso di avere deficit motori o di altro tipo ma solo formicolii, senso di strozzamento forte e contrazioni muscolari. Altri deficit no ( quindi sono sicura che la visita sarebbe negativa) ma sono comunque compatibili con la gliosi??
La prego mi risponda..
[#13]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Il sito è nato appunto per dare consigli e pareri che quindi non sono diagnosi.
Lei parla di gliosi, ma io non le vedo, quindi non posso rispondere.
Se Lei è in Puglia perchè nella Sua scheda è scriito Bologna?
Le ho risposto più volte, non mi costringa a segnalarLa allo Staff.
[#14]
dopo
Utente
Utente
Sono di Bologna ma abito a Lecce. In ogni caso vedrò se posso venire da lei fino a Milano. Comunque quella è sicuramente gliosi per questo ho chiesto un parere ''generale'' qui sopra. Non è stato refertato male: e' sicuramente quello perché l ha refertato il primario e mi fido molto. Per questo chiedevo in generale se tra la gliosi e questi sintomi c'era un nesso, proprio perché so che è gliosi.
Comunque grazie.
[#15]
dopo
Utente
Utente
Dottore io venerdì non riesco a venire perché sabato poi e festa.. Però poi comunque il sintomo sta peggiorando. Ho tutto il lato destro che mi tira e lo sento gonfio. Solo il lato destro. Nell'eco non c'era nulla. Potrebbe essere la protrusione?? O il dente? O altro?
Comunque poi appena possibile verrò a visita.
[#16]
dopo
Utente
Utente
Dottore la prego mi aiuti. Posso aspettare, per il sintomo alla gola, fino alla settima a prossima per venire da lei??
[#17]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Si,penso che possa aspettare!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa