Utente
salve a tutti!
sono una ragazza di 33 anni e vorrei semplicemente un 'informazione.
da circa 12 anni sono portatrice di derivazione ventricolo peritoneale .da quando mi hanno impiantato questa nuova valvola ,i ventricoli sono stretti, infatti non si notano sui referti tomografici.vorrei sapere , a lungo termine cosa potrebbe portarmi questa situazione ?
Attendo una vostra risposta.
Grazie !

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Probabilmente non Le comporterà niente.
Se Lei sta bene e non ha segni di iper nè di ipotensione endocranica non mi preoccuperei.
Il fatto che nei referti non vengono nominati nei referti non vuol dire che non si notino sulle immagini (per lo meno così capisco da come Lei riferisce).
Sarebbe utile che Lei riportasse letteralmente, e per intero, il referto del Neuroradiologo.

La pressione endocranica è "anche" un fatto soggettivo, per cui, se l'esame neurologico è normale (compreso il fundus oculi) e, soggettivamente, non vi sono disturbi, non si fa niente.
Cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dr. Della Corte, la ringrazio per la sua cortese attenzione e delucidazione a riguardo ...comunque il referto neuroradiologico riporta:
"Sistema ventricolare scarsamente visibile - piccole dimensioni .Il catetere di derivazione sembra terminare verosimilmente base del corno frontale di sinistra."
Grazie!
cordiali saluti.

[#3]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Può darsi che vi sia un iper-deflusso.
Ma ormai il cervello dovrebbe essersi adattato a quella situazione..., quindi non si tocca niente (pensi che già spontaneamente un sistema derivativo tende, col tempo, ad essere iopofunzionante).
Cordialità
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294