Craniotomia

Buongiorno,
sono stato operato a luglio 2014 per asportare un LGG fronto basale DX, fortunatamente non ho avuto deficit o problemi particolari post-intervento, se non quelli dati dalla terapia anticonvulsiva e cortisonica (ritmi del sonno completamente sfasati e quei 25 Kg di peso che prima non c'erano....).
Nonostante un discreto recupero psico-fisico, a distanza di 17 mesi dall'intervento permane un forte fastidio in sede di craniotomia (fronto-parietale dx, opercolo con diametro di circa 10cm tenuto in sede da tre placche metalliche) irradiato a quasi tutto il lato destro del viso, la sensazione è quella di avere permanentemente la mano di qualcuno appoggiata al volto, credo che tale disturbo sia abbastanza normale ed in realtà è più che sopportabile, il vero disagio che crea è psicologico poichè essendo costante non vi è un solo momento in cui esso non mi ricordi momenti che mi piacerebbe molto scordare, in particolare limita moltissimo le attività che vorrei fare, ho sempre paura che l'opercolo non sia saldo, per tale paura non pratico più nessuno sport, praticavo Box, ciclismo, calcio e sci, tutte attività che ho smesso, e tutte per paura di ricevere colpi in testa.
Vorrei chiedervi quanto tempo normalmente necessita l'opercolo osseo per saldarsi, e quanto rimane debole rispetto ad una teca cranica integra.
Vi ringrazio e mi scuso se sono stato prolisso per una domanda forse banale.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Gentile utente,
intanto ci dica che significa la sigla LGG, per curiosità.

Per quanto riguarda la resistenza dell'opercolo essa è considerata pressoché uguale a quella dell'osso naturale e la "saldatura" avviene in media nell'arco di 1 anno.
Precauzionalmente ha fatto bene a sospendere le attività sportive, soprattutto il pugilato, ma ora (in assenza di altre controindicazioni cliniche) può riprendere la Sue attività come prima.

Il rischio non è solo quello riferibile alla sede cranica teoricamente meno resistente, ma anche alle parti di osso naturale sano che possono subire fratture, a seguito di qualsiasi evento traumatico
E' come se Lei rinunciasse a sciare per non correre il rischio di rompersi una gamba.

Il fastidio sensitivo che riferisce dovrebbe nel tempo diminuire e può essere comprensibile che Le tenga vivi i ricordi di un periodo poco piacevole, ma a quanto pare tutto si è risolto per il meglio e quindi dovrebbe cercare di non concentrarsi più di tanto né sui ricordi né su ciò che li può evocare.

Riprenda la Sua vita lavorativa, famigliare, sportiva e vedrà che i brutti ricordi non la disturberanno più di tanto e ansia e depressione che ne potrebbero derivare non si presenteranno.

Con i miei più cordiali auguri

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buonasera,
La ringrazio per la sua risposta, riprenderò sicuramente la vita di prima, magari un passo per volta.... Iniziando dalle attività meno rischiose.
LGG stà per low grade glioma, nel mio caso un astrocitoma diffuso di basso grado, fortunatamente asportato completamente... Almeno radiologicamente parlando, poi se ritornerà vedremo cosa fare.
La ringrazio ancora
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Buonasera a Lei,
ovviamente avevo intuito che l'acronimo si riferisse al glioma di basso grado, ma spesso vi sono refusi o termini riportati errati e ne volevo esser certo.

Se i gliomi di basso grado vengono asportati completamente e in breve lasso di tempo tra la diagnosi e la chirurgia, lapossibilità di recidiva è molto bassa.

Molti auguri!
[#4]
dopo
Utente
Utente
Immaginavo, credevo che la precisazione servisse ad eventuali altri utenti.
In realtà tra diagnosi e chirurgia sono passati quasi 2 anni, questo perché il reperto è stato del tutto occasionale, ho eseguito un RM Diciamo per caso ed essendo io assolutamente asintomatico, e la diagnosi di non certa interpretazione (pet negative anche con traccianti come methionina e tirosina, e l'imaging Rm non esaustivo) abbiamo deciso di attendere, poi la lesione che era di circa 1 cm ha mostrato la tendenza ad aumentare e quindi ogni dubbio diagnostico è svanito abbiamo operato..
La ringrazio ancora molto
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Beh, certamente anche per chiarire agli utenti che dovessero leggere questo consulto.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa