Utente
Salve dottori,

Volevo chiedere una vostra opinione anche se ho letto molti articoli al riguardo e so che non si puo fare una visita online.

Ho 27 anni. Praticamente lavoro tutto il giorno al computer. A giugno ho dovuto fare un viaggio in barca per lavoro e forza di alzare un po di pesi ho avvertito un dolore lombare. Al ritorno dopo 7 giorni ho fatto una RX dorsale-lombosacrale per il quale il medico di famiglia che è un Reumatologo mi ha confermato che è tutto ok. Ho presso muscoril e in una settimana tutto e tornato ok.

Ho praticato nuoto per questi mesi e andava tutto ok. Adesso mi sono ritornati i dolori. Vorrei precisare che non ho dolori forti da non farmi alzare. Da qualche giorno sento tutte e due le gambe che mi danno fastidio come un senso di calore e formicoli ( non sempre) alle gambe.

Piu precisamente sulla parte posteriore delle cosce (certe volta una certe volta l'altra, molto di piu la sinistra) e molte volte sotto i glutei (inizio coscia destra parte laterale esterna della gamba destra). Certe volte questa sensazione lo sento fino ai piedi.

Il dolore è sopportabile ma piutosto fastidioso per la sensazione che è sempre presente.


La dottoressa mi ha datto dei cerotti da applicare. Vi volevo chiedere gentilmente il vostro parere su questi sintomi.

Vi ringrazio in anticipio

Vi alleggo il referto che ho trovato sulla RX : Accentuazione della cifosi dorsale, spazi intersomatici dorsali superiori modicamente ridotti in ampieza, le limitantni somatiche inferirori lombari presentano impronte di tipo discale.



[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
12% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile ragazzo,
il dolore lombare a seguito di uno sforzo fisico può produrre una fuoriuscita di un disco intervertebrale (ernia del disco), ma spesso il dolore è solo dovuto alla eccessiva contrattura muscolare.
Se i sintomi non passano o si incrementano, anche sulla scorta del reperto del RX, il Suo medico può valutare se è indicato proseguire con ulteriori indagini.
Cordialità
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo Dr.Migliaccio,

La ringrazio per la sua immediata risposta. Spero che ci sia un eccessiva contrattura muscolare.

Infatti i miei dubbi si riferivano proppio per quello se questi sintomi e/o dolori posso ricomparire a distanza di un po di mesi se si trata di una contrattura muscolare e se si possono manifestare in questo modo.

Provvedero a tenere questo thread aggiornato.

Cordiali Saluti,
P