Rachide cervicale protrusioni

Salve, ho 48 anni e lavoro sempre ad un computer. Da un po' di mesi ho avuto problemi di cervicalgia che avevo risolto con fisioterapie. Ora da un paio di settimana mi è comparsa una perdita di sensibilità e formicolio all'anulare e mignolo della mano sinistra. Ho fatto subito una Risonanza che Lunedì porterò al fisiatra che mi segue per le terapie, ma al momento sono spaventato non capendo un'H: Allora scrivo quanto indicato nel referto:
"Perdita della fisiologica lordosi cervicale. Segni di spondilosi somatica con degenerazione artrosica delle articolazioni interapofisarie. I dischi intersomatici mostrano perdita di segnale nelle immagini a TR lungo per fenomeni di disidratazione. Lo spazio subaracnoideo premidollare appare di ampiezza ridotta per la presenza di protrusioni disco-steofitosiche a sede posteriore mediana paramediana bilaterale C6-C7, lieve prevalenza postero laterale intraforaminale destra tra C3-C4 e intraforaminale sn tra C7-D1. Tra C5-C6 si segnale una discreta protrusione discale posteriore mediana paramediana bilaterale che impronta debolmente la corda midollare. Il midollo spinale mostra calibro e segnale regolare".
Devo preoccuparmi tanto? Vorrei capire quanto con terapie conservative possa risolvere e cosa dovrei evitare tra le varie posizioni attività fisiche ecc. Sperando in un Vs. parere invio distinti saluti.
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Quello che deve evitare sono le tecniche di fisioterapia a livello cervicale (che avrebbe dovuto evitarl anche prima in assenza di un preventivo esame di RM)
Da quanto è descritto nel referto la Sua è una condizione di spondilodiscoartrosi che, soprattutto a livello di C6-C7 e C7-D1, può dar ragione dei Suoi sintomi.
Mostri pure la RM al Fisiatra che, esaminatala, sicuramente la indirizzerà per una visita neurochirurgica.

Disponibile per eventuali ulteriori chiarimento invio cordiali saluti
[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore, stasera ho la visita e la terrò aggiornata.
Ovvio che non ha le immagini, quindi non può avere idea precisa del grado, ma a sua esperienza una situazione del genere può essere trattata in modo conservativo o no?
Grazie ancora e a presto.
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Direi proprio di NO !!

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa