Tumore maligno

Buongiorno,

vorrei avere una vostra opinione sulle aspettative di vita in merito al seguente referto,

Oligoastrocitoma grado II e III WHO
La neoplasia mostra elevata densità cellulare con rare mitosi ( 2-3 per 50 hpf) e discreta diffusa atipia nucleare con vascolarizzazioni spesso "ramificata" di tipo oligodendrogliale in assenza di aeree necrotiche e rarissime microcalcificazioni.
Costante infiltrazioni neoplastiche della corteccia celebrale.

Grazie

Saluti
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Che età ha il paziente? E' stato operato? Quando? In che se sede cerebrale si trova? Quali le dimensioni al momento della diagnosi? Quali sono le condizioni cliniche attuali? E' stato trattato con radio e chemioterapia?

Senza queste notizie è arduo risponderLe.
Le posso genericamente dire che il grado II corrisponde alla forma meno aggressiva, presenta atipie nucleari , mai necrosi e le mitosi sono scarse.
Il grado III presenta maggiore atipia nucleare e mitosi frequenti.

Poi vi sono molti "parametri" clinici, anatomopatologici, istologici che possono far variare l'attribuzione al II o al III, come per esempio la presa di contrasto che è bassa quando il tumore è di grado II.
La prognosi (che dipende anch'essa da molti fattori) può considerarsi buona con percentuali di sopravvivenza viariabili tra i 5 e i 10 anni.

Cordialmente e auguri
[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dott. Migliaccio,

età del paziente 36
Il tumore è stato asportato in parte nel 2012,attualmente le condizioni del paziente sono buone(dall'ultima risonanza circa di 5 mesi fa il tumore risulta "stabile").

Effettuati cicli di radio e chemio.

Posizione lobo frontale dx

Grazie per la disponibilità'

Saluti
[#3]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Direi che è una condizione soddisfacentemente accettabile.
Il paziente è giovanissimo e le aspettative concrete di nuove acquisizioni terapeutiche che vengono dalla continua ricerca scientifica, possono far ben sperare ,pur se il cauto ottimismo è d'obbligo.

Ancora i miei sinceri auguri
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille Dottore. Migliaccio,

detto ciò la finestra temporale 5-10anni rimane comunque valida o è possibile pronosticare uno "shift" di qualche anno?

Grazie

Saluti
[#5]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
C'è da sperare in uno "shift" di anni in più.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Può essere plausibile un nuovo target di 10-15 anni?
[#7]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Glielo auguro di cuore

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa