Utente
Buon pomeriggio, vi espongo brevemente ció che mi è capitato da 2 giorni a questa parte
Ho una “strana sensazione “ a livello della coscia destra.
La zona da descrivere non è facile... in pratica è quasi alla fine della coscia nella zona esterna ( per intenderci da dove comincia il ginocchio fino a quasi la metà del femore... )
Ho un senso di fastidio,sensazione di alterata percezione che sembra bruciore ma allo stesso tempo irritazione e “pelle cartonata”
C’è da dire,inoltre, che è da 2 mesi che sto preparandomi per un concorso nelle forze armate dove le prove fisiche consistono nella corsa (1km in 3min e 55sec) e il salto in alto di 120cm può essere questa la causa?
Ho letto in giro che: ( so bene che il dottor.google è un pessimo clinico ma l’ansia è tanta....) può trattarsi di meralgia parestetica?
O cos’altro?
Vi lascio infine con le mie due “uniche “ preoccupazioni
1) può essere questo sintomo causa generale di malattie più gravi? SM/SLA?
2) posso (ormai manca un mese) continuare ad allenarmi per poter partecipare (dopo enormi sacrifici per passare gli scritti) al concorso?

....sono molto preoccupato ma capisco i limiti del consulto on line.. e so bene quanto raccomandiate noi pazienti virtuali a non pretendere risposte certe, che soltanto con una visita clinica “live” si potrebbero ricevere.....
Spero in una vostra risposta che possa quanto meno rasserenarmi in termini di “gravità della situazione “
Vi ringrazio Anticipatamente.

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Da come Lei la descrive, propenderei anche io per una meralgia parestesica.
L'impegno fisico può giustificare il tipo di disturbo.
Tenterei ad escludere altre malattie degenerative.
Eventualmente, si faccia valutare in sede specialistica da un Collega della Sua zona.
Eventualmente, con appropriate manovre o, al massimo, con una infiltrazione in corrispondenza del n. femoro-cutaneo superficiale, si potrà avere riscontro o meno del sospetto clinico.
Se Lei è un po' in sovrappeso, cerchi di rientrare "nei ranghi", perchè anche tale appesantimento ha una sua influenza.
Auguri cordiali.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente
Genitile dottore innanzitutto della corte grazie per la celere risposta... in più le dico:
Stamattina mi ha visitato una mia amica neurochirurgo dicendomi che inequivocabilmente si tratta di meralgia e al mio insistere per una RMN( per escludere malattie disastrose) mi ha liquidato con
2 oki matt e sera per 2 giorni e poi destior 600 1cp per un mese....spero possa andare meglio anche perché adesso il fastidio (sembra strano a dirlo) ce l’ho nella misura in cui la cute è a contatto con vestiti/lenzuola e la cosa (sintomatologicamente parlando) ha dell’incredibile
Nell’attesa Di miei miglioramenti vi ringrazio ancora una volta

Ps. Sono alto 170x63kg

[#3]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Il peso va decisamente bene.
Eventualmente, potrà dare ulteriori notizie.
Ancora Auguri vivissimi.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#4] dopo  
Utente
Grazie mille dottore... aggiornerò il post non appena avrò risultati (spero presto)
Grazie Ancora!