Utente 511XXX
Buonasera sono stata.operata.per la seconda.volta per un ernia l4l5 e spondilolistesi ...con forte dolori alle gambe una settimana fa...mi hanno messo.una gabbia e un distanziatore ...lettera di dimissione...decompressione interlaminare l4l5 con riscontro di una breccia durale cge viene sottoposta a riparazione con punti di innesto autologo foraminotomia bilaterale e artodresi anteriore con cage in peek 10mm e artodresi posteriore mediante coflix 12mm più osso...ma ad oggi ho.forti.dolori si alla zona lombare che a tutta la gamba sx...premetto che i dolori alla gamba sx li avevo gia.nella precedente operazione x ernia del disco che mi hanno solo limato vorrei sapere se questi dolori sono normali...grazie della risposta

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
certamente i dolori non sono normali, altrimenti a che sarebbe servito operarla.
Non posso però esprimere un giudizio obiettivo senza visionare gli esami radiologici effettuati.
Inoltre non è chiaro se Lei è stata operata sia per via posteriore che anteriore.Cioè: l'intervento è stato effettuato sia con accesso addominale che in sede lombare? Sarebbe una cosa molto inusuale, ma mi faccia capire.


Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente 511XXX

Buongiorno dott...sono.stata.operata.solo.dalla zona lombare e mi.hanno detto.che.per 20.giorni avrei avuto.un.po di dolori..forse per la riparazione della breccia durale?la cosa.che.mi.preoccupa è la gamba.sx che.mi da dolore dalla schiena al.piede...grazie per la sua risposta

[#3]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Quindi l'artrodesi è stata effettuata per via posteriore e non anteriore.
La riparazione durale è stata effettuata con punti di innesto autologo? Cosa significa? Innesto autologo si intende quando si usa un tessuto dello stesso paziente.

La riparazione della breccia durale non causa dolore.
Se i sintomi permangono bisogna risalire alla causa. A distanza non posso dirle altro che eseguire una RM di controllo
Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
Utente 511XXX

Buongiorno dottore..i sintomi continuano a persistere nonostante le punture di toradol e gocce di contramal...e sinceramente inizio ad essere preoccupata...ma secondo.lei.come.mai tutti questi.dolori....soprattutto a livello della gamba sx dal.ginocchio fino al.dorsp.del piede...grazie della risposta

[#5]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
La ringrazio per la fiducia, ma mi creda, una diagnosi già difficile visitando il malato, si figuri a distanza. La si può intuire, ma non confermare.
Una RM andrebbe fatta.

Buona domenica
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#6] dopo  
Utente 511XXX

Grazie dottore della risposta farò la risonanza appena avrò tolto i punti..spero che i dolori alla gamba sia solo un nervo compresso....buona domenica ...

[#7]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
se deve togliere i punti vuol dire che è stata operata non più di una settimana fa. Questo non lo aveva scritto. ne consegue che i dolori che ora avverte possano considerarsi ancora accettabili nel post operatorio.
Stia a riposo, se i sintomi persistono oltre le due-tre settimane, faccia la RM
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#8] dopo  
Utente 511XXX

Buongiorno dott ad oggi la situazione rimane la stessa ...il neurochirurgo mi ha detto di prendere bentelan da,1mg a colazione e uno a cena ma.i dolori.rimangono ...potrei sapere almeno per supposizione il perché?oggi.sono.15 giorni dall intervento

[#9]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
se sapessi il perché avrei fatto la diagnosi.
Lei spera che il dolore sia dovuto a un nervo compresso. Probabilmente sarà così, ma bisogna capire quale ne sia la causa perché un nervo compresso può dare oltre che dolore importanti disturbi alla gamba come la diminizione della forza e della motilità.
Il cortisone è una terapia dei sintomi, ma bisogna risalire alla causa.

Una buona giornata.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#10] dopo  
Utente 511XXX

Grazie della risposta..si.spero.che sia.un.nervo.compresso...e in tal.caso.che.devo fare?anche.perché sopra il.malleolo ho.un.po gonfio e mi fa male..e anche sul.dorsp del.piede

[#11] dopo  
Utente 511XXX

Buonasera dot migliaccio..mi scuso per.tutte.queste domande...ma.dalla.parte.sinistra.della.sutura.non.sopra ma.accanto ho.notato.un.gonfiore ...duro non.molle...può essere un.infezione o.cos altro?e in corrispondenza della.parte.sx dove.ho.più.dolore...e la.sera.la febbre arriva.a 37...grazie.ancora.per la.sua.disponibilità

[#12]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora, non posso avere idea di cosa possa essere. Dovrei visitarla
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#13] dopo  
Utente 511XXX

Buongiorno dott...la situazione ad oggi è invariata la sera.e la notte soprattutto ho dei dolori forti alla schiena e alle gambe non riesco a dormire...ma è accettabile dopo 20 giorni dall intervento?incomincio a pensare do no...e mi fa male soprattutto dove hanno riaperto la vecchia ferita di.luglio..grazie.della risposta

[#14]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
faccia una RM e poi ne riparliamo.
Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#15] dopo  
Utente 511XXX

Buonasera dottore...oggi dopo.tre settimane.dall intervento ho.fatto.gli esami del sangue...emoglobina a 10.8 e piastrine a 648..gli.altri valori apparte.la.ves a 16 sono nella norma devo preoccuparmi o.può essere dovuto.all intervento?ho.fatto.per una settimana 2mg di bentelan e quattto giorni di soldesam da 4mg....grazie della risposta

[#16] dopo  
Utente 511XXX

Buonasera dottore la.situazione è sempre.uguale se non.peggio le.volevo dire.che vicino alla ferita c è un.edema interno che.mi preme sul.nervo.e mi da.compressione...che si può fare senon riassorbe da solo...e sopratutto.cosa posso prendere x riuscire a dormire?anche i.valoro delle piastrine.mi sono arrivate a 648 e l.emoglobina a 10.8 grazie della risposta

[#17]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
A distanza non posso dire molto. Ne ha parlato con il Suo medico?
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano