Utente 559XXX
Buongiorno, a distanza di due mesi da una caduta accidentale ho effettuato una nuova tac con il seguente esito: al controllo attuale permane area iperdensa riferibile a focolaio ESA della estensione di 14 mm in sede occipitale sn posteriormente alla rocca petrosa. Il referto mostra tuttavia riduzione alla precedente indagine nella quale misurava 25 mm. Cosa mi consigliate?

[#1]  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Egr. signore,
immagino che non abbia attualmente alcun sintoma significativo.
E' una raccolta di sangue conseguente al trauma che si sta riassorbendo.spontaneamente.
In asesnza di manifestazioni cliniche non deve far nulla se non un nuovo controllo fra qualche mese, salvo comparsa di disturbi.
Ne parli comunque con il Suo medico

Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano