Utente
Buongiorno , sono una donna di 43 anni , e soffro di Ernia del disco a livello L5 S1 da 3 anni , avendo due attacchi forti di dolore all'anno , e recentemente venuta dal 25 Gennaio e non ancora passato , o meno passato il dolore schienale , ma non riesco a camminare , in quanto la gamba destra è colpita da parestesie dolorose. Sto prendendo il farmaco Lirica, il Tiobec , e tra qualche giorno inizierò la fisioterapia . Mi chiedo, la prima volta la parestesia è rientrata dopo tanta terapia ora non so se operarmi o aspettare che passi , e volevo chiedere se l'intervento è rischioso.

[#1]  
Prof. Paolo Perrini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISTOIA (PT)
PISA (PI)
MASSA (MS)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

quando l'intervento è indicato i risultati sono molto buoni e le complicanze estremamente basse. Quindi i rischi chirurgici sono accettabili.
Cordiali saluti,
Dr Paolo Perrini
Neurochirurgia Universitaria,
Ospedale "Santa Chiara", Pisa.
perrinipaolo@hotmail.com

[#2] dopo  
Utente
Grazie molto del consiglio , quindi mi consiglia di operarmi ?

[#3] dopo  
Utente
La ringrazio del consiglio e scusi se la disturbo ulteriormente. Desidero sapere se la terapia che attualmente faccio è indicata , e se riesco come la volta precedente a recuperare . E sempre consigliabile intervenire chirurgicamente

[#4]  
Prof. Paolo Perrini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISTOIA (PT)
PISA (PI)
MASSA (MS)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

tramite web non le posso dare consigli sull'intervento in quanto l'indicazione chirurgica viene posta dopo visita clinica e valutazione degli esami radiologici eseguiti.
La terapia che assume la può aiutare a ridurre la sintomatologia dolorosa.
Cordiali saluti,
Dr Paolo Perrini
Neurochirurgia Universitaria,
Ospedale "Santa Chiara", Pisa.
perrinipaolo@hotmail.com