Mal di schiena, con dolore posteriore gamba dx fino al polpaccio.

buon pomeriggio, sono quasi 3 mesi che ho un mal di schiena con dolore da crampo alla gamba dx, in passato avevo si avuto dei sintomi simili
ma erano andati via dopo con cure al massimo dopo qualche settimana, ma il male alla gamba dx maggior parte degli episodi non era presente.
nel mese di settembre scorso ho effettuato una RM da cui si evince: a livello L5-S1 ernia discale intraforaminale destra, si osserva anche un modesto bulding a largo raggio del disco L4-L5 più accentuato in sede intraforaminale a sinistra dove si associano segni di fissurazione dell'anulus fibroso-discale.
Diffusi fenomeni degenerativi delle limitanti somatiche e delle faccette articolari.
Visto il perdurare del dolore alla schiena e alla gamba dx, dopo aver fatto massiccio uso di antidolorifici e antinfiammatori, ho deciso di effettuare una elettromiografia agli arti inferiori, risultato negativo.
La mia domanda è la seguente: è possibile che l'esame elettromiografico non abbia riscontrato alcun che, nel frattempo ho prenotato un visita neurologia perché sono un po preoccupato avendo avuto un parente stretto con sintomi simili affetto da SLA e ormai defunto.
Ringrazio anticipatamente.
[#1]
Dr. Vincenzo Della Corte Neurochirurgo 6k 200 2
Sì, è possibile. Se non vi sono grossolani difetti di conduzione, l'EMG può ben risultare nella norma.
Si faccia vedere da un Neurochirurgo che possa visionare le immagini rmn e confrontarle con l'obbiettività clinica.
Per quanto si possa dire con una valutazione a distanza, sembrerebbe che l'immagine intraforaminale sia la spiegazione della sintomatologia.
Cordialità.

Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, prenoto una visita neurochirurgica, come da lei suggerito grazie ancora.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio