Utente 380XXX
Buongiorno,
in seguito ad una sciatalgia mi sono sottoposta ad una risonanza magnetica.

Il referto è questo: Non alterazioni dell'intensità di segnale a provenienza dal midollo endo-spongioso dei segmenti ossei esaminati.

Tratto lombare in asse.
Conservata la lordosi fisiologica.
Regolare la morfologia dei corpi vertebrali.

Al passaggio L4-L5 rilevabile degenerazione discale e procidenza circonferenziale con impronta sul sacco durale ed impegno foraminale bilaterale.

Non altre protrusioni od ernie discali.

Regolari i diametri del canale vertebrale.

Nei limiti le radici della cauda.

Di cosa si tratta?

Grazie Maria Periotto

[#1]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
L'immagine che viene descritta dovrebbe essere riferita ad una "degenerazione" discale quasi in toto ma senza un definitivo interessamento clinico.
Diciamo che, molto presumibilmente, abbiamo scoperto la causa di quella sciatalgia: Lei non dovrebbe preoccuparsi più di tanto e, se del caso, sottoporsi ad un trattamento conservativo.
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#2] dopo  
Utente 380XXX

Grazie Dottor per la risposta,
che tipi di un trattamento conservativo possono essere utilizzati?

[#3]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi affiderei ad un Fisiatra. Farei piscina, scegliendo stili di nuoto tipo libero, dorso..., qualche ciclo di ionoforesi con antireattivi.... Si faccia consigliare dal Collega.
Cordialità.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294