Frattura d5

Buongiorno, il 29 gennaio ho avuto un grave incidente stradale il quale mi ha provocato la frattura chiusa della vertebra D5 senza menzione di lesione al midollo.
Sono portatrice di Taylor 2 da 70 giorni e la neurochirurga mi ha fatto fare una risonanza magnetica cervicale e dorsale perché dalle lastre di controllo, dopo 50 giorni dall'incidente, si intravedeva una inversione della normale curva cervicale.
Il referto della risonanza dice: " regolare il passaggio cranio-cervicale.
Il rachide rettifica con fulcro c5 c6 senza disallineamenti e con canale spinale di normale ampiezza.
Nel segmento dorsale postumi di cedimento somatico di d5, la cuneizzazione non è accentuata, comunque non tale da compromettere un fulcro cifotico ed il segnale intraspongioso è regolare ad esprimere i postumi di un collasso traumatico non subacuto.
" possibile che dopo 70 giorni di Busto la situazione sia peggiorata?

Grazie per l'attenzione!! !
[#1]
Dr. Giovanni Migliaccio Neurochirurgo 13,7k 398 94
Due domande:
1) cos'è il Taylor 2
2) perché dice che la situazione è peggiorata
[#2]
Dr. Raffaele Scrofani Neurochirurgo 74 4
buongiorno, perche afferma che la situazione è peggiorata? dalla RMN sembrerebbe il contrario.....

Dr. Raffaele Scrofani
www.neurochirurgiaitalia.it
raffaele.scrofani@neurochirurgiaitalia.it
WhatsApp: 370 3345607

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa