Utente
Buon giorno,
Da un paio di di giorni ho un dolore che parte dal collo e arriva fino alla spalla destra.

Dal momento che si tratta del lato in cui ho una pallina, la mia dottoressa sostiene si tratti di un linfonodo, mi chiedo se ci possa essere correlazione tra le 2 cose.

In questo caso che controlli mi consiglia di fare.
Di cosa pensa possa trattarsi?
Il dolore è fortissimo ma non continuo sembra che mi diano una scossa mi viene da piangere ogni volta che mi viene.
La.
ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
FRATTAMAGGIORE (NA)
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile paziente,
Il disturbo che lei descrive fa individuare una cervico-brachialgia che deve essere bene accertata attraverso una accurata indagine anamnestica ed un rigoroso esame neurologico per valutare se possa essere ascritta ad una possibile radicolopatia a livello del rachide cervicale. Ciò potrebbe includere la necessità di eseguire approfondimenti diagnostici del tipo di risonanza magnetica e/o elettromiografia. Escluda del tutto la responsabilità patogenetica da parte del linfonodo ingrossato, che al massimo può dare un dolore locale nel caso presenti i caratteri dell’infiammazione.
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it