Utente
buongiorno mi scuso il disturbo.
Volevo gentilmente sapere un parere su questa risonanza magnetica di mia suocera.

Rm: regolare l allineamento dei metamorfosi lombari nel piano sagittale, con discreta accentuazione della lordosi e modesta deviazione scoliotica sinistra convessa.
profondo cedimento intraspongioso stabilizzato nella limitante somatici superiore di D12
Perdita di segnale e di ampiezza di significato degenerativo dei dischi intrasomatixi l2-l3
Ed l3-l4.

Si apprezzano alterazioni degenerative artrosiche delle articolazioni posteriori in l2-l3 e alterazioni malformative con sublussazione a destra nelle articolazioni posteriori di L3-l4.
Tale condizione determinante una locale stenosi del canale spinale con affastellamento delle radici lombari.

Completa scomparsa del tessuto discale in l5-s1
Estesa sostituzioni adiposa delle strutture muscolari paravertebrali posteriori

Ho riportato jl referto...se gentilmente qualcuno mi può spiegare se è tutto apposto...grazie mille

[#1]  
Dr. Ettore Sannino

24% attività
16% attualità
12% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Gentile signora, sebbene dettagliato, un referto radiologico così articolato merita che si possano visionare le immagini della risonanza.
Da quello che si legge si evince che sua suocera ha una frattura patologica (da osteoporosi) a D12 sebbene l'involucro vertebrale (le limitanti) risultino integre. E' inoltre affetta da una disco-artrosi lombare con una stenosi del canale vertebrale che coinvolge le radici dei nervi in esso contenuti.
Bisognerebbe sapere alcune notizie e cioè:
1) sua suocera quanti anni ha
2) perché ha fatto questa risonanza (dolore? sintomi neurologici?)
3) i dati antropometrici relativi a peso e statura a chi appartengono?
Infine ritengo fondamentale che vengano visionate le immagini (o dischetto) e venga visitata la signora, per potere impostare un piano terapeutico adeguato.
Le consiglio di prendere un appuntamento con un neurochirurgo.
Buona serata
Dr. Ettore Sannino

[#2] dopo  
Utente
Buonasera egregio Dottor Sannino. Mia suocera a 70 anni è alta circa 1.70 ma è abbastanza grossa di peso, sicuramente più di 100 chili.ha fatto questa risonanza perché le faceva male un ginocchio da gennaio, ha fatto rm ginocchio con iniezioni anche di cellule staminali perché il dolore non passava e non si capiva il perché ...tuttora aveva dolore...quindi per ultimo le hanno fatto fare la rm lombosacrale...che pensa lei..? Si sicuramente farà una visita neurochirurgica come dice lei.
Lei che ne pensa?

[#3]  
Dr. Ettore Sannino

24% attività
16% attualità
12% socialità
CASERTA (CE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Buongiorno. Innanzi tutto mi scuso per il prolungato tempo intercorso tra il suo commento e questa mia risposta. Ha fatto la visita nel frattempo? Il dolore al ginocchio, almeno nella mia esperienza, a volte può far confondere il medico di base o chi prescrive la Rm senza le debite competenze, ed è questo il motivo per cui insisto sempre sulla necessità di una visita specialistica. La nostra azione, su questo sito, può limitarsi soltanto ad un parere, spesso sommario o ad un suggerimento, ma il momento di confronto diretto col clinico resta fondamentale. Il peso certamente non aiuta sua suocera e,se la regione lombare , con l'aiuto di un buon busto, può avere dei benefici, la gonalgia purtroppo risente dell'eccesso ponderale in maniera drammatica. Se vuole, dopo la visita, possiamo aggiornarci-
Cordialmente
Dr. Ettore Sannino

[#4] dopo  
Utente
buongiorno dottore la ringrazio veramente molto...certo
..appena abbiamo fatto la visita di mia suocera dal neurochirurgo le faccio sapere. L abbiamo prossima settimana.
Grazie mille