Attivo dal 2007 al 2009
Ieri purtroppo a seguito di un fortissimo mal di testa a mio fratello di 13 anni è stato diagnosticato un tumore a livello del cervelletto. I medici dalla tac con mdc hanno detto che sembrerebbe essersi accresciuto lentamente perchè è da circa 6 mesi che ha spesso episodi di vomito e quindi aere probabilità d essere di basso grado.adesso lo dovranno sottoporre a intervento per toglierlo e fare esame istologico. Quante Probabilità ci sono che sia "maligno", coè di alto grado? Scusate il linguaggio inadeguato ma è da ieri sono sconvolta tremo e faccio fatica a respirare la vita non può essere così brutta ha solo 13 anni. Vi prego rispondete VI PREGO grazie infinite

[#1]  
Prof. Paolo Perrini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISTOIA (PT)
PISA (PI)
MASSA (MS)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Cara Utente,

certo é che dalle informazioni che ha riportato non é possibilo dare alcun parere sulla natura della lesione diagnosticata a suo fratello.
L'elemento fondamentale é che tale lesione sia asportabile. Dopo l'intervento sará stabilita la diagnosi con l'esame istologico e quindi saranno impostate eventuali ulteriori cure, se necessario.
Cari saluti,
Dr Paolo Perrini
Neurochirurgia Universitaria,
Ospedale "Santa Chiara", Pisa.
perrinipaolo@hotmail.com

[#2] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
ma con la risonanza con contrasto si può vedere se è maligno o benigno??? VI prego rispondete sto tanto male

[#3] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
VI prego potete spiegarmi che cosa indica la classificazione in gradi e in quali tipi di tumore si adopera?

[#4]  
Prof. Paolo Perrini

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
0% attualità
12% socialità
PISA (PI)
PISTOIA (PT)
MASSA (MS)
EMPOLI (FI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Generalmentela distinzione in gradi (basso e alto grado)si utilizza nei tumori gliali.
In relazione al grado é diverso il tipi di trattamento e di conseguenza la prognosi a distanza.
Qualche informazione la puó trovare sul sito della neurochirurgia di Pisa.
Cordiali saluti,
Dr Paolo Perrini
Neurochirurgia Universitaria,
Ospedale "Santa Chiara", Pisa.
perrinipaolo@hotmail.com

[#5] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
un tumore di 1 o 2 puo dirsi benigno? cioè c'è speranza di vita? scusi ma in questi momenti è tanto brutto parlare conun medico mi fa stare meglio

[#6]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gent.le sig.a,la lesione di suo fratello è del lobo cerebellare o della linea mediana? Alla risonanza è risultato cistico? Con il mezzo di contrasto si impregna la parte solida?E' emerso un ingrandimento delle cavità ventricolari(idrocefalo)?
Se riuscisse a trascrivere il referto della risonanza o,per lo meno le sue conclusioni,sarebbe più completa. Nei termini con cui finora lei ha riferito,credo che più di quanto ha già risposto il mio Collega non si possa aggiungere.
Se ha i dati che le ho chiesto,o anche solo una parte,me li faccia sapere. Le risponderò volentieri.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#7] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
Mi spiace ma non ho con me adesso il referto, comunque i medici hanno detto che si tratta di un glioma, probabilmente di 1 o 2 grado, dobbiamo attendere però i risultati dell'esame istologico. il fatto che si siano un po' sbilanciati mi ha lasciato ben sperare. Io non sono medico ma credo che il chirurgo durante l'operazione possa farsi un'idea vedendo anche la struttura e la conformazione di tale tumore no?Grazie della vostra cortesia e disponibilità

[#8]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
I dati che le ho chiesto sono utili. Se la lesione è cerebellare (lobo) e cistica e di basso grado, c'è da stare un momento più tranquilli.
Aspettiamo l'es.istologico e gli altri dati.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#9] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
Astrocitoma pilocitico G I WHO, indice di proliferazione 3%.

[#10]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Mi pare che il risultato non sia per nulla deludente.
I Chirurghi che l'hanno operato cosa dicono (hanno asportato tutto, era cistico e del lobo cerebellare...?).
Mi faccia sapere sia per completezza che per soddisfazione.
A presto
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#11] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
del cistico non lo so però lo hanno asportato tutto e anche le successive tac andavano bene. é vero che può considerarsi "benigno"?

[#12]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile signorina, classicamente questa lesione ha anche una cavità cistica ed è del lobo cerebellare.
Direi di sì .
Cordialmente e , se ha bisogno, mi scriva pure
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#13] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
Buonasera dottore vorrei prima di tutto ringraziarla per la sua gentilezza nel rispondermi, è davvero molto gentile grazie infinite. Poi volevo dirle che a seguito di una tac a distanza di circa 20 gg dall'intervento si può vedere che è tutto ok, nel senso che il tumore è stato rimosso totalmente, però si è riformato quel liquido che aveva prima dell'intervento e che esercitando pressione era causa di mal di testa. Così i medici gli hanno messo un drenaggio che dovrà tenere per i prossimi 3 mesi. La mia preoccupazione è che magari la formazione di questo liquido potrebbe essere il segno di una non "guarigione", oppure, mi spiego meglio, che magari gli potrebbe tornare il tumore? Tre mesi non sono tanti? Grazie ancora per la sua disponibilità e gentilezza.

[#14]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009

Gentile signora, credo che i colleghi eseguiranno degli esami sul liquido che evacueranno e questo spero potrà ulteriormente tranquillizzarla. In linea di principio tre mesi non sono tanti.
Mi faccia sapere cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#15] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
Ma è nella norma in generale che ci sia questo liquido? O è un fatto anomalo che presupporebbe qualche complicazione? Grazie infinite

[#16]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
gent.le sig.a, questo liquido viene drenato da dove? dal focolaio chirurgico?dalla cavità o spazi liquorali? L'esame di questo liquido (liquor?) cosa dice?
Non è da considerare usuale questo drenaggio ma io non so i particolari per cui l'hanno messo.
Si informi sulle domande che le ho posto e poi ci risentiremo.
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#17] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
il liquido gli è stato aspirato tramite una siringa inserita nel tratto lombare della colonna vert. é stato aspirato per tre volte, i medici hanno detto che tre è il numero massimo i possibili aspirazioni. Adesso dobbiamo vedere se si riforma. Il liquido è stato analizzato per vedere un eventuale presenza di batteri, microorganismi che non sono stati riscontrati. Posso approffittare per chiederle un consulto per me? a volte mi viene un po' di mal di testa la sera, ad es ieri sera avevo un leggero maldi testa che poi andando a letto e dormendo mi si intensifica moltissimo il dolore è bilaterale ed è come se mi avvolgesse tutta la testa.Mentre prima se avevo mal di testa e dormivo mi passava. é normale che dormendo mi aumenti tantissimo il dolore?Grazie mille.

[#18]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gentile Signora, il fatto che il liquor sia asettico è una buona notizia e ritengo che la dura madre si salderà completamente, vista anche la giovane età di suo fratello, e non resterà alcun tramite fistoloso.

Per quanto riguarda lei ritengo che abbia attraversato un periodo di intenso stress e che quindi il problema cefalea dovrebbe tendere a rientrare. Eventualmente mi faccia sapere, cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294

[#19] dopo  
Attivo dal 2007 al 2009
Grazie dottore adesso per quanto riguarda lui va molto meglio direi. Ma è normale che il mal di testa mi tende a aumentare nel sonno? Oppure che mi svegli con leggerissimo mal di testa che poi mi aumenta nel corso della giornata bilateralmente? Spesso mi sento rigida a livello del collo e in questi giorni ho un senso di vertigini e una sensazione come giramenti di testa insieme a gambe stanche e affaticate. La pressione va bene ma può essere il cambio di stagione o mi devo preoccupare?

[#20]  
Dr. Vincenzo Della Corte

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Gent.le sig.na, come le ho detto lei ha attraversato un periodo difficile. Se vuole stare più tranquilla,esegua anche lei una RMN cerebrale e mi faccia sapere.
I tipi di cefalea sono tanti ma a lei aumentano sia nel sonno che durante la giornata...E' sicura che non sta covando un'influenza?
Cerchi di stare più tranquilla e,quando avrà eseguito l'accertamento consigliato, mi comunichi il risultato.
Cordialmente
Dr. Della Corte: vincenzodellacortemi@libero.it
Case di Cura: "La Madonnina Milano-02/58395555
"Villa Mafalda" ROMA-06/86094294