Botta forte alla testa

Salve, buongiorno, sono un ragazzo di 22 anni, ieri sera ho avuto una botta forte alla testa, data contro un muro, ho avuto per una ventina di minuti un senso di formicolio nella parte bassa del viso (labbra, mento, non ricordo se anche un po' il naso), la parte della botta inizialmente si è arrossata, però il rossore è scomparso dopo poche ore; non ho perso conoscenza, sono stato pressoché bene passato quel senso di formicolio.
Stanotte ho dormito bene e stamattina mi sono svegliato senza dolori.
Solo un po' di dolore all'altezza delle orecchie forse ma contando che ho anche problemi di mandibola potrebbe essere dovuto a quello.
Due anni fa mi è capitato allo stesso modo di sbattere la testa essendo troppo basso il soffitto, però ho avuto molto dolore in quel caso.
È il caso di fare una TAC?
Cosa mi consigliate di fare?
Vi ringrazio in anticipo per il vostro tempo.
[#1]
Dr. Raffaele Scrofani Neurochirurgo 79 4
Buongiorno, dalla sintomatologia descritta descritta non ravvedo l indicazione di una TC cranio. Controlli il suo stato di salute e per qualsiasi dubbi non esiti ad andare dal suo curante, il quale le consigliera il giusto iter da seguire.

a disposizione

Dr. Raffaele Scrofani
www.neurochirurgiaitalia.it
raffaele.scrofani@neurochirurgiaitalia.it
WhatsApp: 370 3345607

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore, quindi nulla di preoccupante? Se non ho nessun sintomo nei giorni successivi non mi tocca fare nulla? Il mio stato di salute, in rapporto alle mie analisi e alla mia alimentazione è buono. Grazie di nuovo, la saluto.

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio