Utente 256XXX
Salve dottori,
avrei bisogno di qualche chiarimento da un medico esperto del sonno.
Vorrei sapere se e come è possibile stabilire, utilizzando la frequenza cardiaca (o la frequenza card. media se vado a effettuare più misurazioni), se una persona si sta per addormentare o già dorme (in ogni caso è nei primi due stadi della fase NREM).
Ho letto in giro per il Web che la frequenza media durante la fase di sonno NREM è compresa tra 40 e 50 bpm, però potrebbero esserci persone (in particolare sportivi) che anche durante la fase di veglia hanno una frequenza che ricade all'interno di questo intervallo e quindi non potrei dire con certezza se la persona sta dormendo.
E' vera questa cosa?
Esiste un modo, basandosi sulla frequenza cardiaca, per stabilirlo (anche senza avere una precisione del 100%)?
Esistono delle letture che siano comprensibili anche da chi non è medico?

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Egregio Utente,
durante il sonno si ha generalmente un rallentamento della frequenza cardiaca ma non è questo un parametro attraverso cui si studiano le fasi del sonno. Può avere una panoramica più vasta dell'argomento, leggendo la fisiologia del sonno nell'articolo che ho pubblicato nella Sezione Speciali Salute di questo sito dal titolo "Tutto sui disturbi del sonno".
Cordialmente
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it

[#2] dopo  
Utente 256XXX

Gentile dottore,
il mio scopo è quello di creare una piccola app per smartwatch che avverta il conducente se sta per addormentarsi.
Dal momento che la fase di addormentamento e di sonno leggero appartengono all'NREM ho pensato che bisognasse agire lì.
Sa per caso se esiste qualche articolo specifico in relazione a ciò che vorrei fare?

In ogni caso mi può confermare che se la frequenza cardiaca è compresa tra 40 e 50 bpm (circa) una persona è in fase di addormentamento o è addormentata?

Grazie

[#3] dopo  
Dr. Mauro Colangelo

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
FRATTAMAGGIORE (NA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Il valore che lei indica è patologico. Mi dispiace di non poterle fornire l'aiuto che chiede.
Dott. Mauro Colangelo, Neurochirurgo/Neurologo
maurocolang@gmail.com
www.colangeloneurologo.it