Visita neurologica

Salve a tutti gentili medici.
Sono un ragazzo di 19 anni, ansioso e ipocondriaco. Da qualche tempo mi assilla il pensiero di una neoplasia cerebrale, Tant'è che mi sono recato per due volte nel giro di un paio di mesi dal neurologo, il quale ha eseguito una visita a suo dire nella norma. Ora, io non mi sono tranquillizzato per niente, avrei voluto eseguire una rmn per essere acquietato definitivamente, cosa che lo specialista mi ha, non dico proibito, ma quantomeno sconsigliato, sottolineandolo tra l'altro nel referto. Ora:
1) dovrei effettuare un'altra visita neurologica magari da un altro specialista?
2) potrei eseguire una rmn senza prescrizione medica, privatamente?
3) da qualche tempo ho come delle alterazioni della sensibilità, mi sembra di essere distaccato dalla realtà, una sensazione che non riesco a spiegare. Dite che possono essere dei campanelli della temuta patologia?
4) rmn senza contrasto sarebbe sufficiente?
5) le analisi del sangue possono rivelare qualcosa riguardo le problematiche cerebrali?
Ricordo che soffro di frequenti mal di testa, sin da bambino, tenendo un diario delle ricorrenze, questi negli ultimi tre mesi si sono presentati solo due volte.
Grazie a chi sarà tanto cortese da togliermi qualche dubbio.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

non vedo problematiche che possano fare pensare malattie neoplastiche cerebrali.
Condivido la decisione del neurologo di non prescrivere esami strumentali coma la RM.

1. Ritengo che non sia necessaria.

2. Sì.

3. Ritengo di no.

4. Sì

5. In linea di massima no.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la chiarezza e cortesia e mi scuso per la mia insistenza, ma relativamente al punto 5, quali possono essere i parametri che potrebbero far pensare ad una patologia del genere?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Utente,

non ci sono parametri precisi ma solitamente non sono indicativi, cioè servono poco.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore e scusi se riapro il discorso, ma sono molto preoccupato. Ieri sono stato particolarmente debole, senza febbre, con un dolore nella parte bassa a destra nella testa, un dolore lancinante che va e viene. Ciò che mi preoccupa di più è che mi sento strano, come stordito, e ieri durante un pagamento ho scordato addirittura il codice del bancomat, nonostante lo inserisca quasi tutti i giorni.
Dato che tra 2 giorni dovrei partire in vacanza con la mia ragazza, desiderei star tranquillo, sia per me che per lei; i sintomi che le descrivo possono far pensare a un tumore? Dovrei fare una rmn secondo lei per star più tranquillo; quest'ultima, è innocua o può comportare rischi per la salute?
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 69k 2,1k 23
Gentile Ragazzo,

ritengo che non ci siano elementi che possano fare pensare una neoplasia cerebrale.
La RM è comunque un esame innocuo.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test