Botta alla testa

Buongiorno, giovedì mattina mentre ero in casa a fare le faccende, distrattamente ho continuato a camminare per la stanza come se il muro di fronte a me no ci fosse poiché sottotetto, pensando di passarci sotto, in realtà l'ho preso in pieno, battendo fortemente la fronte nella parte sinistra.
.
.
Il dolore è stato assurdo, fortunatamente non ho perso i sensi, sono rimasta vigile, e nelle ore successive non ho accusato nessun, sintomo di nausea o vertigini, ho applicato subito del ghiaccio tanto da non far venir fuori né un bernoccolo e ne un ematoma, la cosa che mi preoccupa è che possa essere accaduto qualcosa all'interno, premetto di non aver ancora avvisato il medico...
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

se al momento è asintomatica non penso che ci siano problemi importanti, tuttavia un controllo dal Suo medico curante sarebbe corretto effettuarlo.
Qualora dovessero insorgere sintomi come cefalea severa, sonnolenza diurna, vomito, confusione e disorientamento, ecc. si rechi al P.S. più vicino.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore, nel frattempo sabato pomeriggio poiché ero preoccupata sono andata in pronto soccorso, dove ho fatto una visita neurologica e la dottoressa che mi ha visitata, mi ha detto di stare serena poiché come anche lei mi ha scritto non ho avuto nessun sintomo, e che non era necessario effettuare la TAC dato che ho 31 anni, non prendo nessun farmaco e non ho nessun tipo di problematica, e che nel caso avessi uvuto sintomi, di tornare in pronto soccorso, ad oggi è passata una settimana e fortuntamente sto bene, quindi sono molto più tranquilla, grazie ancora per il consulto. Buona serata.
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Di nulla.

Buona serata anche a Lei

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, mi scuso ancora per il disturbo, ma da quando ho preso questa botta, mi viene spesso il pensiero che da un giorno all'altro potrebbe succedere qualcosa, sono passate quasi due settimane, ma vivo con la paura che nella mia testa si possa essere formato un ematoma e o qualsiasi altro tipo di lesione, premetto di non aver avuto nessun tipo di sintomo, se non un leggero mal di testa, forse dovuto all'umidità di questi giorni. Sono una donna particolarmente ansiosa e da quando è avvenuto questo episodio non sto vivendo bene, può darmi consigli? La ringrazio anticipatamente e buona giornata.
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

si tranquillizzi, non ci sono elementi di preoccupazione.
Lei è giovane, non ha avuto perdita di coscienza, per cui stia serena e conduca una vita assolutamente normale.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

[#6]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,
Cordiali saluti.
[#7]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore, ancora oggi dopo essere passate due settimane, un controllo dal neurologo e dal mio medico curante e anche il suo consulto, ho ancora dei dubbi, non contenta ho letto un suo articolo che parla di sintomatologie che possono verificarsi a distanza di settimane o mesi, la cosa mi ha creato più ansie, anche se il mio medico mi ha rassicurata sul fatto che dopo il tempo già trascorso avrei dovuto avere sintomi importanti, e di stare serena, ma proprio non riesco, sono molto preoccupata, soprattutto perché vivo da sola con un bimbo si 6 anni e ho paura che se dovesse succedermi qualcosa non riesca ad accorgermi in tempo, cosa mi consiglia? Non ho grandi sintomi, se non una leggera pressione alla testa, prurito, e un lieve dolore in zona cervicale, a parte lo stato di ansia di cui soffro e che in questo periodo si è accentuata. Grazie in anticipo. Buona giornata.
[#8]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

si tranquillizzi, infatti dopo due settimane da un trauma non commotivo, cioè senza perdita di coscienza, e alla Sua giovane età, peraltro asintomatica, mi sentirei di tranquillizzarLa.

Cordialità

Dr. Antonio Ferraloro

[#9]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio dottore.
[#10]
dopo
Utente
Utente
Buonasera dottore, intanto la ringrazio per avermi sempre risposto, a distanza di piu di un mese dopo aver sbattuto la testa, ancora i miei dubbi non sono svaniti, sono tornata dal mio medico che ancora una volta ha cercato di tranquillizzarmi sul fatto che se ci fosse stato qualsiasi tipo di problema ci sarebbero stati sintomi evidenti, solo che da qualche giorno mi capita di avere non mal di testa ma una forte tensione nella parte sinistra della testa come se qualcosa mi tirasse, e spesso mi capita di avere un forte prurito sulla parte frontale sinistra proprio dove ho sbattuto, inoltre mi sento sempre molto nervosa e irascibile e questa cosa mi fa andare in paranoia, il mio medico dice che è normale avere questi sintomi, io non so che pensare.... La ringrazio anticipatamente.
[#11]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 67,1k 2k 23
Gentile Utente,

dopo un mese ritengo possa stare tranquilla, la sintomatologia farebbe pensare un’origine ansiosa con tensione muscolare pericranica. Si rilassi.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio