Utente
Buonasera dottori,
faccio questo consulto in questa specifica area perché vorrei scongurare il peggio, data la mia natura iper ansiosa e pessimistica.

È ormai almeno una settimana che avverto un prurito sparso in tutto il corpo, dalle braccia alle gambe, passando per l’addome e la schiena, insomma, ovunque, il prurito si presenza come una specie di puntura, avverto subito l’esigenza di dovermi grattare, e svanisce non appena mi gratto, non ho però segni sulla pelle, nè puntini nè rossori, un’altra cosa che ho notato è che avverto questo prurito solo in alcuni momenti della giornata, solo quando iniziò a fare sport (mi accompagna per almeno i 10 minuti iniziali) oppure quando sento caldo perché magari sotto al sole...
ci possono essere origini neurologiche connesse a questo tipo di sintomo?

Tra le varie cose aggiungo che questo per me (e come tutti) è un periodo piuttosto angoscioso e ansioso, quindi potrebbe essere lo stress e l’ansia?

Inoltre, aggiungo che mia madre è un soggetto allergico a diverse cose, io non ho mai fatto dei test per verificare se lo fossi, ma, dato anche l’avvento della primavera, potrebbe trattarsi di un allergia a qualcosa?

La ringrazio per il tempo a me dedicatomi, una buona serata

[#1]  
Dr. Daniele Orsucci

24% attività
16% attualità
8% socialità
LUCCA (LU)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2020
Buongiorno, il prurito in genere non è un sintomo neurologico, invece è spesso causato da ansia e stress, come dice lei.
Dott. Daniele Orsucci
Neurologo - Esperto Elaborazione Diete
Disponibile per visite on-line (orsuccid@gmail.com)

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta e l’attenzione dottore, ma cosa potrebbe essere?
Anche oggi puntualmente, durante l’allenamento il solito prurito intenso per almeno 10 minuti, è come una sensazione di puntura che grattando mi passa