Tremore dita/mioclonieconsulto dott. ferraloro

Buongiorno dott.
Ferraloro volevo un suo parere al riguardo.
Ho un tremore ad entrambe le dita della mano, concentrato sul mignolo e l'anulare soprattuto, questo mi succede quasi tutto il giorno da un periodo a questa parte e a riposo devo dire molto meno.
Può essere un fattore nervoso?
Perché quando stendo le mani o le tengo in una certa posizione mi tremano di più, a volte quando sbuccio le patate o altro mi reca un pó di fastidio.
Sono un ragazzo che si innervosisce spesso e a volte anche ansioso.
[#1]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

certamente, il disturbo che riferisce può avere un’origine ansiosa o da tensione nervosa.
In ogni caso il tremore è uno di quei segni che deve essere valutato direttamente dal medico per cui una visita dal Suo curante è sicuramente indicata.

Cordiali saluti

Dr. Antonio Ferraloro

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille riferirò, ma le piccole mioclonie durante i movimenti possono avere sempre origine nervosa?
[#3]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Certamente, è possibile.

Dr. Antonio Ferraloro

[#4]
dopo
Utente
Utente
Buonasera Dott. ho parlato con il curante, mi ha detto di non dargli troppo peso prescrivendomi Lexotan per una settimana. A detta sua il sintomo non desta preoccupazione perché è incostante e cala molto nei momenti di riposo o di svago. Lei che pensa? È giusto? Però il tremore c'è e come in certi periodi
[#5]
Dr. Antonio Ferraloro Neurologo 66,2k 2k 23
Gentile Utente,

come Le dicevo precedentemente il tremore deve essere visionato direttamente.
Il medico curante l'ha valutato non significativo, vediamo il decorso.

Cordialmente

Dr. Antonio Ferraloro

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa