Utente
Buonasera
Vorrei un consulto... ieri mi è accaduta una cosa molto strana.

(Prometto che ho sofferto di attacchi di panico per anni e da almeno 2 anni e mezzo non ne ho più avuti) stavo guidando e all'improvviso ho sentito un senso di confusione mentale... come fossi catapultata in un altro mondo, ero poco lucida e mi sentivo molto strana, mi sono accostata e hanno iniziato a formicolarmi il viso e le braccia, dopo di che mi si sono completamente paralizzate le mani in un modo surreale, storte... per quanto erano rigide mi facevano malissimo... anche le braccia e poi le gambe... ho iniziato a sudare tantissimo... la bocca si è paralizzata e anche la lingua tanto che non riuscivo a dire nemmeno il mio nome, ho iniziato a iperventilare perché mi sono spaventata molto... e nel mentre formicolava tutto il mio corpo.
Dagli anni precedenti i miei attacchi di panico non sono mai stati cosi, una volta finita la crisi mi sentivo confusa e stordita completamente.
Non riesco a capire se possa essere stato un attacco epilettico.
Cosa mi consigliate?


Un caro saluto

[#1]  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
BROLO (ME)
FICARRA (ME)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Ragazza,

gli attacchi di panico possono avere varie tipologie per cui non è detto che debba manifestarsi sempre allo stesso modo nello stesso soggetto.
Detto questo, può effettuare un elettroencefalogramma (EEG) e poi in base all’esito si può decidere come procedere.
Ne parli inizialmente col medico curante.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro