Utente 375XXX
buongiorno
sono il papà di una bambina di 4 anni e mezzo.
La bambina è sveglia e spigliata,direi quasi iperattiva, frequenta regolarmente il secondo anno di asilo e non ha problemi a socializzare e giocare con altri bambini.
Ha imparato a parlare abbastanza presto: mamma a 10 mesi e le prime frasette composte da due o tre parole a due anni o poco più.
Attualmente parla tutto il giorno, si esprime molto molto velocemente, conosce praticamente tutti i vocaboli che un adulto utilizza nel parlare tutti i giorni e a volte dice parole che nel parlato quotidiano non sono di uso comune oppure che si utilizzano molto poco.
Riesce a riprodurre praticamente tutti i fonemi, comprese gl, s e r (anche se su alcune parole fatica a riprodurre la r).
Le rimane però un difetto di pronuncia quando parla scorrevolmente, sembra che abbia meno anni di quelli che ha effettivamente, per esempio dice:

occio al posto di osso (anche se, se glielo si chiede, "osso" lo dice perfettamente)
cagia al posto di casa (idem: "casa" è in grado di dirlo correttamente)
'copa al posto di scopa
quetta al posto di questa (qui riesce a dirlo bene anche se a volte incontra qualche difficoltà).

La lettera r invece la inserisce correttamente in alcune parole mentre in altre non le ha mai dette:
rana a volte lo pronuncia correttamente mentre verde l'ha sempre pronunciato "vende"


Sembra che abbia talmente fretta di dire le cose che, parlando molto velocemente, trascura la pronuncia corretta e spesso si "mangia" le parole.

E' normale per un bambino di 4 anni e 5 mesi oppure dovrebbe già parlare bene??

Inoltre volevo chiedere se è il caso di richiedere una valutazione logopedica o se darle un po' di tempo, insistendo a farle sentire la pronuncia corretta delle parole che sbaglia.

Grazie mille in anticipo.

Saluti

[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci

52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
MONZA (MB)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

intanto mi sembra che ciò che dice della bimba sia adeguato ad una bimba di questa età: a quattro anni un bimbo ha un vocabolario di circa tremila parole. Può accadere che una bimba a questa età non riesca a pronunciare perfettamente tutte le parole, ma non me ne preoccuperei.
Potete incoraggiarla a parlare bene e più lentamente, ad esempio lodandola con un complimento quando s'impegna a dire le parole correttamente e invitandola a ripetere quando non lo fa, ad esempio con un gioco "come si dice...?"

Preciso però che la valutazione può essere fatta dal neuropsichiatra e non dal logopedista.

Cordiali saluti,
Dott.ssa Angela Pileci
Psicologa,Psicoterapeuta Cognitivo-Comportamentale
Perfezionata in Sessuologia Clinica