Utente 313XXX
Buongiorno, mi chiamo Fabrizio e sono il padre di Elisa una bambina di 6 anni (il 23 dicembre).
Premessa: abbiamo 2 figli , Matteo 7 anni , autistico (disturbo pervasivo delle sviluppo non altrettanto specificato), ed appunto Elisa (normo tipica).
Elisa quest'anno frequenta la prima elementare.
Quando l'abbiamo inscritta avevamo dei dubbi riguardo la sua età, dato che si apprestava a frequentare la scuola non avendo ancora 6 anni.
Prima di decidere se lascarla un'altro anno all'asilo oppure lanciarla nel mondo scolastico, ci siamo consultati con le sue maestre di asilo, con il suo logopedista ed abbiamo anche fatto un paio di sedute con la psicomotricista che segue Matteo.
Dopo aver avuto tutte le rassicurazioni del caso, ci siamo convinti che era il momento giusto per mandarla a scuola.
Ora dopo appena 3 mesi dall'inizio ci sono già dei problemi.
Già dalle prime verifiche (negative) abbiamo fatto un colloquio con la maestra di Elisa, la quale ha sollevato alcune problematiche che non sapremmo ben definire.
Non sappiamo, se il problema e' di apprendimento, di attenzione , caratteriale , oppure nessuna delle 3 cose.
Sta di fatto che Elisa pare poco concentrata, ogni tanto si perde via coi suoi pensieri e appare spesso distratta.
Ora, onde evitare di arrivare a metà anno con Elisa indietro rispetto agli altri bambini, abbiamo raggiunto un accordo con la maestra di concentrarci per definire la vera motivazione di questo "malessere" (avendo anche presente che lei ha un fratello maggiore con delle problematiche di un certo peso.
Avevamo intenzione di fargli fare un controllo al Mondino di Pavia (dove già Matteo è stato seguito), ma le prime disponibilità sono a marzo (una data a dir poco lontana, quasi a fine scuola).
Ora volevo Chiederle, se poteva darmi dei consigli in merito oppure indirizzarmi in qualche struttura ,anche a Milano , (noi abitiamo a Vigevano ), in forma pubblica oppure anche privata per cercare individuare la problematica di Elisa.
L'impegnativa del medico riporta la dicitura : VISITA NEUROPSICHIATRICA INFANTILE (DISATTENZIONE)
Grazie in anticipo per l'attenzione
Saluti fabrizio

[#1] dopo  
Dr. Adelia Lucattini

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Qualora riteniate comunque di consultare uno specialista in attesa della visita nel centro da voi conosciuto, le Associazioni Professionali e le Società Scientifiche solitamente pubblicano gli elenchi dei loro iscritti o dei referenti (consultabiili su Internet) suddivisi per Regione.
Mi riferisco, per fare alcuni esempi chiarificatori, a Ordine dei Medici e degli Odontoiatri, Ordine degli Psicologi, Società Psicoanalitica Italiana, Società Italiana di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza, etc.
Dr. Adelia Lucattini.
Psichiatra Psicoterapeuta.
Psicoanalista Ordinario SPI-IPA.Esperta in bambini e adolescenti.Depressione-Disturbi dell'umore.