Comportamento bimbo 18 mesi

Ho bisogno di maggior informazioni sul comportamento di mio nipote 18 mesi.

A 13 mesi ha iniziato a camminare, avvolte quando cammina sembra che non si guarda intorno, poiché in casa tende a correre. Da piccolo ha sempre avuto problemi del sonno (andava a letto molto tardi 4 di mattina e si svegliava di conseguenza più tardi).
Qualche mese fa la pediatra le ha dato la melatonina con scarsi risultati.
Ora la notte riesce a dormire maggiormente e si sveglia di rado o perché vuole che la mamma lo prendi braccio, per addormentarsi subito dopo.
Mia sorella lo allatta ancora e indica o meglio alza la maglia quando vuole il lette. Adesso lo allatta solo la mattina e la sera
È un bambino molto vivace e curioso, non sta mai fermo.
Le scrivo perché ho notato che quando è preso nel gioco o nelle attività che svolge pur chiamandolo non si volta avvolte è fugace con lo sguardo.
Ama stare con i bambini, gioca con loro e in particolar modo ama giocare a nascondino e in loro presenza predilige il contatto fisico, infatti spesso tocca il loro viso. Piange quando questi vanno via
Dice solo la parolina mamma e piange quando lei va via, ascolta e si volta quando la mamma lo chiamo meno con il papà. Inoltre emette una serie di balbettìi, bing-BI, bimbi-BI, blu-bu
Prende per mano quando vuole andare da qualche parte e ride a crepapelle se scimiotto un po’.
Mangia da solo patatine, taralli e prende il biberon per bere.
A casa al mare si incanta ad osservare le formiche e vuole prenderle.
Ama fare il bagnetto.
Gioca attivamente con le costruzioni, sfoglia i libri o li piace far finta di dare da mangiare agli animali, ama ascoltare la musica e guardare i cartoni, adesso ama colorare e spesso so diverte a far girare le ruote dell’auto:
Imita quando dici di Battere le mani o i piedi, batti 5, non riesce ancora a salutare
Nel gioco è spesso molto serio e ride quando qualcosa le piace tanto.
È anche nervoso, quando li togli un gioco piange o sbatte il giochino oppure sbatte con la testa leggermente al muro.
Sono preoccupata perché quando lo chiami spesso tende a non voltarsi (mentre gioca) e per il suo nervosismo.

Spero di essere stata chiara, attendo indicazioni
[#1]
Dr. Tiziano Pellegrini Psicologo 24 2
G.le Sig.ra

Quando cerca di interagire con lui al di fuori del gioco risponde o si mostra comunque disinteressato? Ha mai provato a interagire con lui mentre condividete un gioco assieme? Sa riconoscere gli oggetti che indica l'adulto o i comandi e le richieste?
Provi a parlarne con il suo pediatra e che nel caso le dirà, vedendolo di persona e raccogliendo più dati, se è il caso di approfondire la valutazione, monitorare semplicemente la situazione o meno.

Cordiali Saluti

Dr. Tiziano Pellegrini

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test