Utente 136XXX
Buongiorno Ho 32 anni
da tempo soffro di lancinanti dolori alla gamba (zona nervo sciatico). Sono muratore da 15 anni. Da una prima tac rach. spec. vert. del 200 è risultato:
In L3-L4 il disco è contenuto
In L4-L5 disco bulging
In L5-S1 presenza di formazione erniaria paramediana sinistra con impronte radicolari sul sacco. Non lesioni ossee a focolaio.
Il dolore alla gamba però è divenuto ormai così forte e costante che mi rende la viat difficilissima.
Ho appena eseguito una RMN della Colonna ed il risultato è stato:
Le unità discali in l1-L2, L2-L3 ed in L3-L4 presentano normale spessore e segnale e sono regolarmente contenute. In L4-L5 presente un'ernia discale estrusa a base ampia centrale ma con maggiore espansione paramediana sx. Compressione su profilo anteriore del sacco durale, coinvolgimento entrambi recesi laterali e del canale articolare sx di L5. Il L5-S1 è presente una seconda voluminosa ernia discale estrusa mediano-paramediana sx. Decisa compressione sul sacco durale e su radice di S1 e coinvolgimento del recesso laterale e parziale del canale neurale omologo. Diametro sagittale del canale vertebrale nei limiti della normalità.
Ebebne io nonc apisco quello ceh scrivono e per lavorare ho al necessità che questo dolore snervante passi. Potete spiegarmi il significato di quest'ultimo referto e cosa è più opportuno fare? Grazie per il tempo che vorrete dedicare al mio problema

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gent.mo Utente,
dalla RM risultano due ernie del disco (quella sorta di "cuscinetto" compreso tra due vertebre) che spingono e comprimono almeno due radici nervose a sinistra (la quinta lombare e la prima sacrale).
Non ha specificato su quale gamba ha i dolori: se si tratta della sinistra, è quasi certo che la causa siano proprio queste due ernie.
E' necessaria allora una visita specialistica dal neurochirurgo o dall'ortopedico, a cui deve mostrare la RM, e che stabilirà qual è il trattamento più opportuno da effettuare nel suo caso.
Cordiali saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it