Utente 142XXX
Buongiorno avrei bisogno di chiedere un consulto, oggi ho ritirato la mia rmn rachide lombosacrale e vorrei sapere cosa significa "A livello D12-L1 disco intersomatico ridotto in altezza, protruso posteriormente in sede paramediana sn con modesta impronta sul sacco durale. Si associano irregolarità dei piatti vertebrali." Sul referto cè anche scritto che non sono evidenti ernie o significative protrusioni discali sul restante ambito; questa risonanza l'ho fatta perchè avevo dei dolori nella zono lombare e male alla gamba dx e al fianco dx. Sicuramente andrò da un fisiatra ma vorrei avere un consulto prima visto che i tempi di attesa non saranno cortissimi e sono un pò preoccupata.

Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
pur con i limiti della consulenza on-line, il referto RM parla di una protrusione o minima ernia del disco a quel livello e che potrebbe essere responsabile dei Suoi sintomi.
Senta cosa Le dice il Fisiatra, ma intuisco che, almeno per ora, la terapia non può che essere sintomatica e non chirurgica.
Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente 142XXX

Salve dottore mi sono poi rivolta ad un fisiatra sperando di risolvere il problema del dolore al fianco, ma volevo avere un ulteriore consiglio riguardo ai dolori che persistono.le faccio un riepilogo "Dicembre 2009 ho avuto dei dolori ai reni e fianco dx andata al pronto soccorso mi hanno fatto esame urine (negativo) e eco ai reni e risultava tutto negativo dopodichè per calmare i dolori il medico mi ha fatto una puntura di antinffiammatorio, per 1 settimana sono stata bene poi sono riniziati i dolori al fianco alla gamba e un pò all'inguine quindi il mio dottore mi ha fatto fare una rmn rachide lombo sacrale e come le dicevo sono poi andata dal fisiatra dove sono in cura tutt'ora, ho fatto due visite dopodichè sono stata bene per qualche gorno ma continuo ad avere dolori non forti ma persistendi al fianco destro,gamba inguine e qualche volta mi prende un dolore vicino all'ombellico, le voglio precisare che quando mi hanno fatto la puntura al proto soccorso non penso me l'abbiano fatta nella maniera corretta perchè sembra che il dolore che ho ora sia provocato proprio da una piccola pallina che si è formata una decina di giorni dopo nel punto dell'ignezione, per farle capire io sento un dolore muscolare perchè se mi toco es. sull'anca e schiaccio mi fa male (il muscolo)e se schiaccio dove mi hanno fatto la puntura mi fa male.. come posso fare per farmi passare questi dolori? spero di averle fatto capire almeno minimamente il mio caso.

Grazie mille

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
non posso che confermarLe quanto Le ho scritto in precedenza.
Anche sul dolore successivo alla iniezione,non posso esprimere un giudizio se non quello che verosimilmente non ha nulla a che vedere con quanto evidenziato alla RM.
Cordialmente
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano