Utente 150XXX
Salve a causa di familiarità ad aneorisma celebrale (parenti deceduti a causa di esso) i medici di un ospedale ci hanno consigliato di fare una Angio RM.
Non so se può servire ma premetto che ho un neo in testa a sinistra sopra l'orecchio circa, e spesso ho dei mal di testa localizzati in quel punto,(passano dopo aver dormito la notte).
Lunedì ho effettuato la Angio rm e il risultato è il seguente:
.........."La refertazione è stata effettuata su consolle dedicata con monitor ad alta risoluzione. Esame effettuato con sequenze SE, TSE e FLAIR pesate in T1 e T2 secondo piani multipli anche dopo mdc. Angio-RM del circolo intracranico con tecnica TOF e ricostruzioni MIP. Presenza di sporadiche areole di segnale aumentato nelle sequenze a TR lungo localizzate nella sostanza bianca in sede sottocorticale frontale posteriore sn, che non si modificano dopo m.d.c., riferibili ad aree di gliosi aspecifica. Non evidenti altre alterazioni focali del segnale nei tessuti cerebrali; in particolare non apprezzabili processi espansivi nè lesioni vascolari in fase acuta. IV ventricolo e cavità ventricolari sopratentoriali in asse, di regolare morfologia e dimensioni. Spazi liquorali della base e della convessità di normale ampiezza. Non modificazioni patologiche dopo mdc. Le sequenze di angio-RM non mostrano alterazioni a carico delle principali strutture arteriose cerebrali ed in particolare del poligono di Willis; si segnala probabile origine del tronco basilare dalla sola vertebrale sn....................."
Sono un pò preoccupata, perchè vengo tra l'altro da due aborti alla sesta settimana e quest'altro pensiero proprio non ci voleva. Spero tanto mi possiate aiutare almeno a chiarirmi le idee.
Grazie tante per il vostro aiuto anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

si tranquillizzi perchè la probabile origine del tronco basilare soltanto dall'arteria vertebrale sn è una variante anatomica che non è considerata patologica e non provoca problemi a livello circolatorio intracranico. Anche le sporadiche areole di aumentato segnale non sono nulla di preoccupante ma, in base al referto, vengono interpretate come aspecifiche. Pertanto La invito a stare serena.

Cordiali saluti
Dr. Antonio Ferraloro

[#2] dopo  
Utente 150XXX

LA ringrazio tanto per la risposta inviata.
Venerdì andrò comunque a fare una visita neurologica per controllo ma già mi ha tranquillizzata.
Grazie