Utente 164XXX
salve sono una ragazza di 23 anni.. da piu di un mese ormai ho sempre mal di vita e informicolimento della gamba destra. tutto è iniziato un mesetto fa quando avevo la vita indolenzita da li il mio mal di vita è andatao a peggiorare allora mi hanno sottoposto a una cura di punture si voltaren e muscoril. ma il mio mal di vita nn passava tanto che 1settimana e mezzo fa sn rimasta completamente bloccata e nn riuscivo piu a camminare,mi hanno soministrato il toradol e magari dopo quello sn riuscita a ristare in piedi ,allora hanno provato cn delle pillole ma anche quelle niente, negli ultimi gg ho fatto toradol e muscoril però il dolore è rimasto..3gg fa ho fatto la tac rachide lombare e stamani le riposte dicevano questo:
Sono stati esaminati gli spazi intersomatici compresi tra L4 ed S1.
A livello L4-L5 si apprezzano reperti osteodiscali di normalità.
A livello L5-S1 si apprezza a lisi bilaterale dell'istmo interarticolare di L5 che appare responsabile una spondilolistesi di primo grado cn relativo lieve pseudobulging posteriore del disco intresomatico.
Non sono apprezzabili immagini focali riferibili ad ernia discale. Canale osseo spinale di dimensione nei limiti della norma.

Sto aspettando di andare a visita, ma adesso chiedo un consulto a voi o meglio potete spiegarmi di che si tratta e quali sono le conseguenze e cosa devo fare per uscirne? grazie

(2 anni fa ho avuto un incidente in macchina , un tamponamento ed ho riportato un trauma cervicale-lombare un colpo di frusta di tutto rispetto tanto da aver spezzato lo schienale del sedile)

[#1] dopo  
2114

Cancellato nel 2014
Gentile Utente,
la spondilolisi è una frattura (in genere cronica) di porzioni posteriori di una vertebra che si chiamano istmi (spero riesca a vedere questa immagine che le indica la sede delle fratture: http://www.isokinetic.com/pic/guida/patologie/schiena/spondilolisi_01.jpg ). Questo genere di frattura può provocare uno scivolamento in avanti della vertebra sull'altra sottostante e questo evento si chiama spondilolistesi.
La visita specialistica (ortopedica o neurochirurgica) sarà fondamentale per stabilire la cura migliore nel suo caso.
Cordiali saluti
Dott. Alessandro Pedicelli
Specialista in Radiologia
Neuroradiologia, Radiologia e Neuroradiologia Interventistica
www.vertebroplastica.it

[#2] dopo  
Utente 164XXX

Grazie di aver risposto! stamani sn andata dall'ortopedico a fare la visita e mi ha consigliato di mettere un busto e di fare della fisioterapia, di nn fare sforzi e di nn affaticarmi ma io lavoro in un bar e nn fare sforzi e nn affaticarmi è impossibile e mi ha sconsigliato il motorino. ora lei che mi consiglia?? io ho 23 anni e praticamente mi ha sconsigliato tutto . mi chiedo nn ci sn altri modi per risolvere questo problema!?